In Spagna il mercato immobiliare ripartirà dalla collaborazione tra pubblico e privato basata sui Big Data

In Spagna il mercato immobiliare ripartirà dalla collaborazione tra pubblico e privato basata sui Big Data

UrbanDataAnalytics è una società tecnologica spagnola che si occupa di consulenza nel settore immobiliare tramite l'analisi di Big Data e l'utilizzo dell'intelligenza artificiale. Come spiegato da Jesus Armand Calejero - responsabile dell'analisi dei dati di UDA - in un'intervista al blog internazionale di settore Online Marketplaces "settore pubblico e settore privato concordano sul fatto che la cooperazione potrebbe essere la chiave per la ripresa del mercato immobiliare spagnolo". Già in un precedente articolo, dal titolo "Se i portali diventano più importanti (e affidabili) delle istituzioni nella fornitura di dati immobiliari…" avevamo parlato di come i portali immobiliari stiano di fatto diventando la fonte ufficiale di informazioni immobiliari per privati ed aziende, sorpassando governi e pubbliche amministrazioni. "In un periodo di incertezza e turbolenza economica come quello che stiamo vivendo, legato…
Leggi di più
Idealista acquista Casa.it e Rentger.com: cresce la concentrazione tra piattaforme e marketplace immobiliari

Idealista acquista Casa.it e Rentger.com: cresce la concentrazione tra piattaforme e marketplace immobiliari

Nel 2020, l'anno del Covid, Idealista ha concluso ben 5 acquisizioni di aziende. Di recente l’azienda spagnola ha fatto sapere tramite un comunicato di aver acquisito il 100% del portale Casa.it. Il 30 dicembre, poco prima della chiusura dell'anno fiscale, ha inoltre completato l’acquisizione di Rentger.com, azienda spagnola che produce un software per la gestione degli affitti. Lo strumento - molto apprezzato in Spagna - consente di automatizzare le attività amministrative delle locazioni, riducendo i tempi di gestione della proprietà fino all'80%. Offre inoltre la possibilità di configurare funzioni che consentono incassi automatici, generazione e invio di fatture, invio di avvisi e notizie, oltre a tenere traccia di incassi, contabilità e contratti. Questi due ultimi merger – acquisti di aziende o rami aziendali in gergo finanziario – si aggiungono ai precedenti,…
Leggi di più
Visite 4.0 dallo schermo del pc, col servizio Tempocasa Exclusive

Visite 4.0 dallo schermo del pc, col servizio Tempocasa Exclusive

L'esperienza di ricerca immobiliare, si sa, inizia online. Chi cerca casa effettua una ricerca su Google o sui principali portali in cerca di una rosa di soluzioni nella zona e con le caratteristiche di proprio interesse. Ma la domanda è: al di là di video, foto e virtual tour, si può fare ancora qualcosa per migliorare l'esperienza di visita del cliente in un mondo che si sposta sempre più verso il digitale? Sì, secondo il Gruppo Tempocasa, che ha lanciato recentemente il progetto Tempocasa Exclusive. Di cosa si tratta? Tempocasa Exclusive viene presentato come un servizio 4.0, quindi davvero innovativo. L’idea per lo sviluppo è nata durante il lockdown della scorsa primavera da Alex Ferretti, team manager dell'agenzia biancoverde Milano Repubblica, e dalla sua squadra, che, per far fronte ai limite imposti…
Leggi di più
Airbnb vola in Borsa: il 2020 del gigante degli affitti brevi tra caos e rivincite

Airbnb vola in Borsa: il 2020 del gigante degli affitti brevi tra caos e rivincite

Dopo un 2020 turbolento, causato del brusco freno al turismo imposto dalla pandemia, Airbnb si quota in Borsa e il debutto al Nasdaq è da boom. Una decisione coraggiosa quella di andare avanti con l’IPO nonostante il clima di forte incertezza, che è stata premiata dai mercati. Infatti, nel primo giorno di negoziazione delle azioni al Nasdaq di New York, il valore delle azioni Airbnb è più che raddoppiato, passando da 68 a 144 dollari per azione. Ciò significa che la capitalizzazione di mercato di Airbnb è ora superiore a $100 miliardi, sebbene la società fosse stata valutata $18 miliardi ad aprile 2020. Con 3,7 miliardi di dollari raccolti, tra l'altro, Airbnb rappresenta la maggiore IPO di quest’anno negli USA. Neanche il virus frena l'ascesa del Proptech Nonostante il periodo…
Leggi di più
Agenti Immobiliari nel 2020: un report sullo stato di salute della professione

Agenti Immobiliari nel 2020: un report sullo stato di salute della professione

Il report 'Reti e Aggregazioni Immobiliari 2020' realizzato da Gerardo Paterna e presentato nel corso del convegno virtuale sull'immobiliare dei servizi 'Sinergie2020' fotografa la situazione dell'intermediazione immobiliare ai tempi del Covid-19. Un settore tutto sommato in salute ma che ha bisogno di una spinta verso l'innovazione e di puntare sui giovani per crescere. Cresce il numero di operatori attivi In controtendenza col momento storico di crisi il numero di operatori attivi nel settore dell'intermediazione immobiliare quest'anno è cresciuto ed è cresciuto in modo significativo, del 6,63%. Quello della mediazione si può quindi definire un settore in crescita che continua ad attirare persone. Come mai? Paterna prova a conciliare questo contrasto tra l'andamento del mercato immobiliare nell'ultimo anno e i numeri sugli operatori attivi nel comparto con un aumento della percezione…
Leggi di più
L’importanza della newsletter e del blog aziendale nel marketing mix di un’agenzia immobiliare

L’importanza della newsletter e del blog aziendale nel marketing mix di un’agenzia immobiliare

Dopo anni in cui sono state (troppo) inflazionate e – talvolta - giustamente bistrattate dai lettori, ultimamente, complice anche la reclusione da Covid-19, la percezione delle newsletter da parte dei lettori, ma soprattutto da parte delle aziende che le creano, è cambiata. Non vengono più viste come email spam indesiderate, ma come ottime e comode fonti di informazione, spesso tematiche, in quanto specializzate e con un focus specifico su determinati argomenti, che arrivano direttamente – e gratuitamente nella stragrande maggioranza dei casi - alla nostra casella di posta elettronica. Le percezione da parte del pubblico dei lettori è mutata perché aziende e testate giornalistiche hanno migliorato le newsletter, puntando su qualità, utilità ed originalità dei contenuti. Curare un blog e una newsletter d'agenzia, specie in questo momento di incertezza, fatto…
Leggi di più