Time-lapse (e progetti immobiliari): quando la tecnologia gioca col tempo

Tra le trovate tecnologiche del nuovo millennio che sono di gran effetto sul piano del marketing e possono aiutare a presentare nel modo migliore alcuni progetti particolari – che impiegano molto tempo a venire alla luce: i cantieri, ad esempio – esiste, già da tempo, il timelapse.

Avete presente quei video in cui un fiore di cactus sboccia in pochi secondi? Il sole sorge sullo skyline di una città in un battito di ciglia? Dei germogli si trasformano in piantine in una manciata di pulsazioni video?

Ecco, facciamo riferimento proprio a questa tecnologia.

Cos’è il Timelapse?

La fotografia time-lapse o timelapse (dall’inglese time=tempo e lapse=intervallo) è una tecnica cinematografica nella quale la frequenza di cattura di ogni fotogramma è inferiore a quella di riproduzione; a causa di questa discrepanza la proiezione con un frame rate standard di 24 fps fa sì che il tempo, nel filmato, sembri scorrere molto più velocemente del normale.

In parole povere, la tecnica video timelapse consiste nel realizzare un video composto da fotografie scattate a intervalli regolari per eventi di lunga durata, rendendo così possibile seguire in pochi secondi l’evoluzione di un evento normalmente troppo lungo per essere percepito in tempo reale.

Si tratta di una tecnica molto efficace e in voga negli ultimi anni, tant’è che Google – il colosso del web di Mountain View, che come al solito fa le cose in grande – ha pensato di realizzare un timelapse della terra (puoi sbirciare qui) che permette di vedere come il nostro pianeta ha cambiato il proprio aspetto morfologico negli ultimi 35 anni.

Timelapse e immobiliare: quali vantaggi?

I vantaggi – sul piano del monitoraggio, del marketing e dello storytelling – dell’applicazione delle tecniche Timelaps a progetti immobiliari complessi come cantieri residenziali o commerciali sono tanti ed evidenti. Tanto che esistono diverse aziende (come TimelapsLab) che noleggiano e installano l’attrezzatura per la realizzazione di video in Timelapse per cantieri.

Ecco i principali vantaggi:

  • Possibilità di mostrare i video ottenuti dal monitoraggio a colleghi e filiali per scopi di marketing interno
  • Possibilità di raccontare la propria attività in un modo del tutto innovativo e di condividere i video Timelapse su sito aziendale e pagine social
  • Possibilità di presentare progressi e stato avanzamento lavori alla Pubblica Amministrazione quando coinvolta
  • Monitoraggio dello stato di avanzamento dei lavori h 24
  • Utilizzo delle immagini per redigere report aziendali o per una completa compilazione dei capitolati delle gare d’appalto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *