Comprare casa nel 2021? Conviene, secondo il Gruppo Gabetti

Comprare casa nel 2021? Conviene, secondo il Gruppo Gabetti

Il Gruppo Gabetti ha lanciato a inizio anno un’iniziativa che emana vibrazioni positive, che fanno da contraltare a una situazione di incertezza e instabilità economica e sociale. Con un intervento/lettera al 'Sole24Ore', Roberto Busso, AD del Gruppo Gabetti spiega che 'Il 2021 potrebbe paradossalmente rivelarsi un buonissimo anno per comprare casa'. Un'iniziativa che intende portare un'iniezione di fiducia ed ottimismo al settore immobiliare, un ottimismo che non è ingiustificato o semplicemente di buon auspicio, ma si basa su dati solidi. I fatti sono quelli spiegati dal breve video che accompagna l'articolo e la campagna di comunicazione: il residenziale si è dimostrato un settore resiliente, anche grazie alla convergenza di alcuni fattori: Mutui a tassi incredibilmente bassiBoom delle riqualificazioni, grazie ai benefici introdotti dal Decreto Rilancio (Ecobonus 110%, bonus facciate 90%…
Leggi di più
In Spagna il mercato immobiliare ripartirà dalla collaborazione tra pubblico e privato basata sui Big Data

In Spagna il mercato immobiliare ripartirà dalla collaborazione tra pubblico e privato basata sui Big Data

UrbanDataAnalytics è una società tecnologica spagnola che si occupa di consulenza nel settore immobiliare tramite l'analisi di Big Data e l'utilizzo dell'intelligenza artificiale. Come spiegato da Jesus Armand Calejero - responsabile dell'analisi dei dati di UDA - in un'intervista al blog internazionale di settore Online Marketplaces "settore pubblico e settore privato concordano sul fatto che la cooperazione potrebbe essere la chiave per la ripresa del mercato immobiliare spagnolo". Già in un precedente articolo, dal titolo "Se i portali diventano più importanti (e affidabili) delle istituzioni nella fornitura di dati immobiliari…" avevamo parlato di come i portali immobiliari stiano di fatto diventando la fonte ufficiale di informazioni immobiliari per privati ed aziende, sorpassando governi e pubbliche amministrazioni. "In un periodo di incertezza e turbolenza economica come quello che stiamo vivendo, legato…
Leggi di più
Smart working vista mare e uffici diffusi: le iniziative di  Otranto ed altri comuni

Smart working vista mare e uffici diffusi: le iniziative di Otranto ed altri comuni

La tendenza smart working sarà permanente o si tratta di una parentesi momentanea? Stando a quello che dicono report e previsioni degli esperti - visti anche i vantaggi sui costi per dipendenti e datori di lavoro - il trend potrebbe perdurare. Secondo l'Osservatorio Smart Working del Politecnico di Milano anche ad emergenza finita saranno più di 5 milioni gli italiani che continueranno a lavorare almeno in parte da remoto, quasi un terzo dei lavoratori dipendenti attivi in Italia. A tal proposito, sono sempre di più i comuni nel Centro Italia e nel Meridione che si stanno organizzando con bandi ed iniziative per attirare in maniera realistica i lavoratori smart. Molte di queste iniziative si inseriscono nel solco del programma dell'Unione Europea per rilanciare attraverso l'innovazione digitale e sociale le zone…
Leggi di più
Taverna: 7 italiani su 10 pronti a comprare o ristrutturare casa

Taverna: 7 italiani su 10 pronti a comprare o ristrutturare casa

Abbiamo chiesto a Santino Taverna, Presidente nazionale Fimaa-Confcommercio - la Federazione italiana mediatori agenti d’affari - di tirare le somme di questo 2020, dal punto di vista federativo, di mercato e di categoria e di avanzare delle previsioni per il prossimo anno. Ci ha parlato di un anno funesto sotto molti aspetti, ma di un mercato immobiliare che regge, grazie a tassi dei mutui super convenienti, incentivi ed agevolazioni fiscali, a valori tutto sommato stabili e ad un comparto che ha saputo rimodularsi anche mediante l'utilizzo della tecnologia. Tutti elementi che lasciano ben sperare per il 2021... Ecco l'intervista integrale. Bilancio di settore 2020: stando ai dati OMI, c’è stata una riduzione del volume delle compravendite pari al 15,5% nel primo trimestre e del 27,2% nel secondo trimestre dell’anno. Tuttavia,…
Leggi di più
Airbnb vola in Borsa: il 2020 del gigante degli affitti brevi tra caos e rivincite

Airbnb vola in Borsa: il 2020 del gigante degli affitti brevi tra caos e rivincite

Dopo un 2020 turbolento, causato del brusco freno al turismo imposto dalla pandemia, Airbnb si quota in Borsa e il debutto al Nasdaq è da boom. Una decisione coraggiosa quella di andare avanti con l’IPO nonostante il clima di forte incertezza, che è stata premiata dai mercati. Infatti, nel primo giorno di negoziazione delle azioni al Nasdaq di New York, il valore delle azioni Airbnb è più che raddoppiato, passando da 68 a 144 dollari per azione. Ciò significa che la capitalizzazione di mercato di Airbnb è ora superiore a $100 miliardi, sebbene la società fosse stata valutata $18 miliardi ad aprile 2020. Con 3,7 miliardi di dollari raccolti, tra l'altro, Airbnb rappresenta la maggiore IPO di quest’anno negli USA. Neanche il virus frena l'ascesa del Proptech Nonostante il periodo…
Leggi di più
Agenti Immobiliari nel 2020: un report sullo stato di salute della professione

Agenti Immobiliari nel 2020: un report sullo stato di salute della professione

Il report 'Reti e Aggregazioni Immobiliari 2020' realizzato da Gerardo Paterna e presentato nel corso del convegno virtuale sull'immobiliare dei servizi 'Sinergie2020' fotografa la situazione dell'intermediazione immobiliare ai tempi del Covid-19. Un settore tutto sommato in salute ma che ha bisogno di una spinta verso l'innovazione e di puntare sui giovani per crescere. Cresce il numero di operatori attivi In controtendenza col momento storico di crisi il numero di operatori attivi nel settore dell'intermediazione immobiliare quest'anno è cresciuto ed è cresciuto in modo significativo, del 6,63%. Quello della mediazione si può quindi definire un settore in crescita che continua ad attirare persone. Come mai? Paterna prova a conciliare questo contrasto tra l'andamento del mercato immobiliare nell'ultimo anno e i numeri sugli operatori attivi nel comparto con un aumento della percezione…
Leggi di più