Visite 4.0 dallo schermo del pc, col servizio Tempocasa Exclusive

L’esperienza di ricerca immobiliare, si sa, inizia online. Chi cerca casa effettua una ricerca su Google o sui principali portali in cerca di una rosa di soluzioni nella zona e con le caratteristiche di proprio interesse. Ma la domanda è: al di là di video, foto e virtual tour, si può fare ancora qualcosa per migliorare l’esperienza di visita del cliente in un mondo che si sposta sempre più verso il digitale?

Sì, secondo il Gruppo Tempocasa, che ha lanciato recentemente il progetto Tempocasa Exclusive.

Di cosa si tratta? Tempocasa Exclusive viene presentato come un servizio 4.0, quindi davvero innovativo.

L’idea per lo sviluppo è nata durante il lockdown della scorsa primavera da Alex Ferretti, team manager dell’agenzia biancoverde Milano Repubblica, e dalla sua squadra, che, per far fronte ai limite imposti dalle contingenze della pandemia, hanno pensato di rivoluzionare l’esperienza di visione degli immobili. «Di fronte a una situazione che nessuno si sarebbe mai immaginato, spiega Ferretti, abbiamo voluto regalare ai clienti che si affidano a noi un’esperienza unica nel suo genere, totalmente immersiva che, seppur virtuale, ti permette di immergerti appunto nella casa dei tuoi sogni».

Si parte con un tour fotografico dell’immobile, seguito a ruota da un video di presentazione. Per proseguire poi con AnnunciOK, la carta d’identità dell’immobile con tutte le informazioni necessarie per un acquisto sicuro. Infine, all’utente viene proposto il tour virtuale – su tecnologia Matterport – che mostra a 360° la soluzione abitativa. A chiudere la possibilità di contattare il consulente dedicato, secondo la modalità che più si preferisce tra telefono, mail o videochiamata, e visionare le altre proposte selezionate.

Valerio Vacca, responsabile Comunicazione del Gruppo Tempocasa – che ha da poco annunciato il proprio ingresso nell’azionariato di Wikicasa.it, affiancandosi a molti altri importanti gruppi immobiliari made in Italy – ha così commentato il lancio del servizio: “Abbiamo voluto dare una risposta puntuale al momento storico che stiamo vivendo e abbiamo deciso di trasformare una difficoltà in opportunità. Siamo certi che questo progetto contribuirà in maniera significativa a rendere il settore immobiliare ancora più digital»

Agente immobiliare? Scopri di più sui nostri servizi:

Wikicasa Premium: per una strategia web a 360° per i tuoi immobili

Wikicasa Lite: l’abbonamento di visibilità leggero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts