Comprare casa nel 2021: 7 semplici consigli

Secondo gli esperti di mercato, comprare casa nel 2021 – complici alcune congiunture di mercato – può essere molto conveniente.

Ecco 10 semplici consigli da seguire per cercare, scegliere e comprare casa in un anno particolare come il 2021, senza incorrere in brutte sorprese.

1. Rifletti sulle caratteristiche che deve avere la tua casa ideale

La pandemia ha inciso sulle nostre preferenze in termini di abitare. Molti di noi – costretti alla reclusione da lockdown – preferirebbero oggi vivere in una casa più ampia e comoda, con spazi all’aperto come balconi, terrazze o giardino. Magari – complice l’effetto smart working – sacrificando l’idea di vivere in centro città e optando per una casa in periferia o in provincia. Qualunque siano le vostre preferenze, prima di effettuare un investimento così importante come l’acquisto di una casa è giusto riflettere attentamente sulle caratteristiche che desiderate per la vostra casa ideale e stilare una lista che rispecchi fedelmente esigenze e gusti, dagli aspetti più impattanti, come l’ampiezza, la tipologia residenziale (appartamento? casa indipendente? villetta a schiera?) e la zona, agli aspetti che sembrano meno importanti ma sono comunque fondamentali, come la disposizione delle stanze e degli spazi o l’esposizione solare.

2. Raccogli informazioni su zona e quartiere

Sicurezza, vicinanza a servizi, scuole, cure ed ospedali sono aspetti fondamentali che influiscono sul senso di comfort in casa e sulla qualità della vita. É bene quindi informarsi su questi aspetti quando si decide di comprare casa. Per orientarsi a tal proposito, alcune città italiane mettono online delle risorse come il Piano Quartieri del Comune di Milano, che segnala eventi ed iniziative a tema.

Rifletti inoltre su quanto è importante per te il fatto di abitare vicino al posto di lavoro o, viceversa, se la zona è ben servita dai mezzi pubblici o devi necessariamente spostarti in auto. Si tratta di una zona particolarmente rumorosa? Ci sono parchi o spazi verdi nelle vicinanze? Infine, se tra qualche anno volessi rivendere l’immobile o affittarlo che margini di guadagno potresti trarne? Si tratta di una zona ad alto tasso di rivalutazione/riqualificazione?

3. Scegli un portale di annunci immobiliari aggiornato e affidabile per una prima scrematura di mercato.

In questo periodo di limitazioni agli spostamenti è più difficile verificare di persona le offerte. Quindi può essere molto utile, nella fase di ricerca, utilizzare un buon portale immobiliare, che abbia schede annunci ricche e dettagliate, video e virtual tour e, soprattutto, sia affidabile.

A questo link trovate una lista dei migliori portali immobiliari in Italia (tra questi c’è anche Wikicasa, che avendo solo inserzioni di professionisti abilitati mantiene il campo sgombero da annunci non corretti o incompleti e da possibili truffe).

4. Monitora l’andamento del mercato.

Conoscere l’andamento del mercato vuol dire sapere se è un buon momento o meno per comprare casa. Viviamo in un momento di incertezza economica e – sebbene i valori del mercato immobiliare si siano dimostrati solidi, almeno per il momento – ci sono state alcune oscillazioni sui prezzi, specie in determinate aree. Molti portali immobiliari mettono a disposizione degli utenti una pagina Trend che mostra l’andamento dei prezzi nel tempo di tutte o di particolari tipologie di immobili residenziali in Italia, sia in vendita sia in affitto. È un ottimo punto di partenza per farsi un’idea sui prezzi di mercato.

5. Sfrutta gli strumenti di valutazione dei portali

Nel caso in cui tu stia cercando una nuova casa per sostituire quella vecchia (da vendere), ma anche solo per sapere quanto vale l’appartamento dei tuoi sogni potrebbero tornarti utili gli strumenti di valutazione messi a disposizione da molti portali. Inserendo pochi dati sull’immobile (indirizzo, superficie in metri quadri, numero di locali, stato dell’immobile, …) questi software restituiscono in maniera gratuita una prima stima di quanto vale la vecchia casa che devi vendere o l’immobile che desideri. Alcuni portali, come Wikicasa, poi danno la possibilità di entrare in contatto gratuitamente con valutatori professionisti, competenti per zona, per ottenere una stima professionale più accurata.

6. Valuta le varie opzioni di finanziamento e stima il tuo budget

Sapevi che oltre al tradizionale mutuo esiste anche l’opzione del leasing immobiliare? Conosci e hai mai valutato l’opzione del rent to buy (o affitto con riscatto)? Se la scelta ricade sul mutuo è meglio affidarsi a una banca o ad una finanziaria? Qual è l’andamento dei tassi dei mutui nell’ultimo periodo (disclaimer: in questo momento sono super vantaggiosi, ne abbiamo parlato qui)? Quale somma ricaverai dalla vendita della tua precedente casa? Valuta attentamente le opzioni di finanziamento che ha a disposizione e definisci il tuo budget, per non incorrere in acquisti incauti, azzardati o troppo onerosi.

7. Affidati ad un buon professionista

Comprare (o vendere) casa non è un gioco. La casa è un bene di grande valore, affettivo oltre che economico, probabilmente uno degli acquisti più impegnativi che ci si trova a dover fare nel corso della vita.

È consigliabile, quindi, affidarsi ad un professionista. Un agente immobiliare, infatti, offre un servizio di consulenza sulle questioni legali, sui documenti necessari alla compravendita e ti aiuta a districarti tra una marea di leggi e provvedimenti, scongiurando il rischio di incorrere in acquisti incauti e/o in sanzioni amministrative per irregolarità nell’adempimento dei tanti obblighi di legge previsti per le transazioni immobiliari. Senza contare che un agente conosce il mercato immobiliare, ti aiuta a valutare l’immobile al giusto prezzo di mercato, ti da consigli utili su eventuali lavori di ristrutturazione. Infine, in caso di vendita, provvede ad assicurare all’immobile un’adeguata visibilità, attuando metodi di promozione della vendita e la necessaria pubblicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts