Piano casa Campania 2021: le novità del 2022

Piano casa Campania 2021: le novità del 2022

Il Piano Casa, o piano nazionale di edilizia abitativa, è stato introdotto dall’art. 11 del D.L. 112/2008 e ha lo scopo di “garantire su tutto il territorio nazionale i livelli minimi essenziali di fabbisogno abitativo necessari al pieno sviluppo della persona umana”. Tutte le attività realizzate grazie al piano casa sono state, negli anni, prorogate dalle varie regioni. Anche la regione Campania aveva prorogato il piano casa fino al 31 dicembre 2021 ma recentemente è stata introdotta un’ulteriore proroga per il 2022. In particolare, gli obiettivi posti dal nuovo Piano casa della Campania riguardano il contrasto alla crisi economica, la tutela dei livelli occupazionali, il maggiore utilizzo di energie rinnovabili, l’incremento del patrimonio di edilizia residenziale pubblica e privata anche tramite la riqualificazione di aree urbane degradate o esposte a…
Leggi di più
Proroga ecobonus 2022: le ultime notizie sull’ecobonus 110

Proroga ecobonus 2022: le ultime notizie sull’ecobonus 110

L’ecobonus, detrazione per la riqualificazione energetica è stato confermato dalla Legge di Bilancio e in questo articolo vediamo come funziona, chi sono i beneficiari e quali sono i lavori ammessi. La Legge di Bilancio ha stabilito che l’ecobonus spetta in diverse percentuali, a seconda della tipologia di intervento effettuato. Inoltre, all’ecobonus sarà possibile applicare la cessione del credito o lo sconto in fattura, come alternativa alla detrazione fiscale in dichiarazione dei redditi. In questo articolo vediamo in linea generale che cos’è e come funziona l’Ecobonus 110, 65 e 50%, chi può usufruirne, quali sono i lavori ammessi e le regole in vigore dal 1° gennaio 2022. Ecobonus: Legge di Bilancio 2022 e novità introdotte La legge di Bilancio contiene la proroga di tutti i bonus casa fino al 31 dicembre…
Leggi di più
Superbonus 110, proroga al 2022: cosa sapere

Superbonus 110, proroga al 2022: cosa sapere

La Legge di Bilancio 2022, che contiene anche la proroga del Superbonus 110 ha previsto nuovi limiti, beneficiari, requisiti e scadenze al 2023 riguardanti il bonus. Queste nuove misure relative al Superbonus 110% potrebbero cambiare una delle agevolazioni più rivoluzionarie introdotte nell’edilizia. In particolare, all’art. 8 La Legge di Bilancio prevede una serie di modifiche sulla durata degli incentivi e sulla tipologia di destinatari dell’agevolazione edilizia. Innanzitutto, il Superbonus 110% è stato esteso al 2023 solo per condomini e case popolari (IACP), mentre per le abitazioni unifamiliari la proroga è fino al 2022. Inoltre, è stato confermato anche il tetto Isee. In questo articolo vediamo le novità introdotte per il Superbonus 110%. Superbonus 110%: le proroghe Il Superbonus 110% è stato confermato e prorogato: Fino al 31 dicembre 2023 senza…
Leggi di più
Bonus casa 2022: tutte le novità della proroga

Bonus casa 2022: tutte le novità della proroga

Entro il 31 dicembre la Legge di Bilancio 2022 dovrebbe essere approvata e al momento sta subendo le ultime modifiche in Senato. In particolare, nel Documento Programmatico di Bilancio che contiene le basi per la prossima Manovra viene riportata la seguente frase: “Per sostenere gli investimenti pubblici e privati la legge di Bilancio rifinanzia i fondi per gli investimenti dello Stato e delle amministrazioni locali e proroga gli incentivi all’efficientamento energetico degli edifici e per le ristrutturazioni edilizie.” Si può quindi dedurre che è presente l’intenzione di proseguire con i bonus casa anche nel 2022. Tuttavia, questo documento contiene solamente le linee guida e non le modalità complete, invece contenute nella Legge di Bilancio che dovrà passare in discussione in Parlamento. In questo articolo vediamo quindi quali sono le misure…
Leggi di più
Bonus mobili 2021 senza ristrutturazione: come funziona nel 2022

Bonus mobili 2021 senza ristrutturazione: come funziona nel 2022

La Legge Bilancio varata dal governo Draghi ha confermato una serie di bonus e agevolazioni, tra cui anche l’incentivo sull’acquisto di nuovi mobili per la casa. In particolare, il bonus mobili è stato prorogato nella manovra per la durata di un triennio introducendo una modifica verso il basso, nei confronti del limite massimo di spesa detraibile fiscalmente. Questa specifica agevolazione permette di ottenere un risparmio a livello fiscale sull’acquisto di mobili d’arredamento per l’abitazione. Inoltre, è possibile ottenere una agevolazione anche per l’acquisto di elettrodomestici che rispettano specifici requisiti riguardanti la classe energetica. Anche se il bonus mobili è solitamente collegato a lavori e interventi di ristrutturazione, è possibile usufruirne anche senza aver svolto un’opera di ristrutturazione, ma semplicemente con determinati interventi anche di entità inferiore. Occorre ricordare che si…
Leggi di più
Blocco di vendita e affitto per immobili con classe energetica bassa

Blocco di vendita e affitto per immobili con classe energetica bassa

Si è di recente conclusa la COP26, la conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici del 2021. Gli obiettivi principali erano: Impegnarsi a raggiungere obiettivi più ambiziosi di riduzione delle emissioni di gas a effetto serra entro il 2030Discutere di misure intese ad adattarsi alle conseguenze inevitabili dei cambiamenti climaticiAumentare i finanziamenti a favore dell'azione per il clima, in particolare per i paesi in via di sviluppo Per raggiungere il primo obiettivo, la Commissione Europea il 14 dicembre ha presentato una proposta di revisione degli standard energetici degli edifici pubblici e privati. In particolare, i principali topic su cui agisce sono: Miglioramento della classe energeticaUniformità a livello europeoBlocco di vendita e affitto di case che non rispettano gli standard Miglioramento classe energetica La classe energetica è un valore che va da A4 (classe energetica migliore)…
Leggi di più