05 Luglio 2022, 14:13

Comprare la casa al mare nel 2022 è una scelta di molte famiglie e coppie italiane e la priorità è quella di rimanere in Italia. Per una questione di distanza, sicuramente, ma anche di costi, comodità e soprattutto bellezza. In Italia ne abbiamo davvero per tutti i gusti e tante mete hanno anche una rilevanza storica e culturale non indifferente.

La casa al mare è per eccellenza il luogo del relax e tanti italiani scelgono una meta raggiungibile anche per un semplice weekend di stacco.

Nella scelta della località di mare hanno un ruolo fondamentale sicuramente i costi, ma non è questo l’unico parametro. Il secondo più importante è infatti la distanza, seguito dalla dimensione della casa. In tanti poi hanno esigenze specifiche, come una spiaggia vicino al mare o una certa tipologia di servizi. Dominano quindi le scelte pratiche, oltre che le scelte delle mete migliori.

Proviamo a vedere, allora, quali sono le mete preferite degli italiani.

Casa al mare 2022: quali località preferiscono gli italiani?

Tra le località preferite dagli italiani spiccano certamente quelle più funzionali per chi abita al nord, chiaramente più distante dal mare e quindi con un’esigenza maggiore di una casa al mare, appunto. Chi invece abita al centro-sud ha tendenzialmente il mare più vicino e può decidere di andarci anche in giornata.

Per questo motivo, spicca sicuramente la Liguria nella classifica delle dieci mete preferite, capace di coniugare funzionalità, distanza e costi. Infatti, al primo posto di questa speciale classifica troviamo Sanremo, seguita in realtà da due mete laziali, cioè Anzio e Terracina. Si torna poi in Liguria con Chiavari e Rapallo, poi Comacchio in Emilia-Romagna e Monopoli in Puglia. Chiudono la classifica Lerici, ancora una volta in Liguria, e Montesilvano in Abruzzo.

La distribuzione territoriale è evidente, con una grande rappresentanza ligure contro due mete vicine alla capitale, altre due meridionali sul versante Adriatico e solo una in Emilia-Romagna, ambitissima per le vacanze estive degli italiani.

Comprare è un buon investimento?

Abbiamo visto le mete preferite degli italiani, ma ci siamo chiesti: comprare casa al mare nel 2022 una casa al mare è un buon investimento? Bisogna sicuramente considerare molti elementi per rispondere a questa domanda: dalla tassazione sulla seconda casa alla vendibilità futura della casa stessa, passando dall’eventualità dell’affitto e dal costo di partenza.

Fino a pochi anni fa comandava la mentalità secondo cui l’investimento nel mattone era sempre un buon investimento, mentre ora questa tendenza ha lasciato spazio ad una più ampia capacità da parte dell’investitore medio di differenziare, scegliendo vari modi per investire il proprio denaro. Il mattone resta uno di questi, ma l’acquisto va ponderato con attenzione e di certo senza fretta, mettendo la logica dell’investimento prima della preferenza personale.

Informarsi circa il mercato della zona in cui si vuole acquistare casa è una priorità, oltre a considerare attentamente tutti i costi (anche di mantenimento e le tasse, come già detto) prima dell’acquisto, andando così ad avere uno sguardo a 360° sull’investimento.

Un elemento da considerare è poi la possibilità di affittare la casa. Chi la sfrutta solo in alcune settimane estive, chi invece l’ha semplicemente ereditata o ancora chi la compra proprio come investimento. In tutti questi casi, affittare la casa può essere un ottimo modo per far fruttare il mattone e monetizzare nel tempo.

In molti affittano la casa nelle settimane più quotate (ad agosto, in genere) e la occupano invece nelle settimane di medio-bassa stagione, in modo da godere del clima intermedio e della casa ma senza pregiudicarne la reddittività quando non la vivono. Per completezza, va sottolineato che le mete in cui scegliere la casa come investimento sono in buona parte simili a quelle viste in precedenza.

Infatti, anche quelle più ricercate da comprare o da affittare sono nelle seguenti zone: Sanremo, Anzio, Terracina, Ladispoli, Comacchio, Marsala, Varazze, San Benedetto del Tronto e Sestri Levante sono delle ottime mete.

Condividi sui social:

0 CommentiChiudere commenti

Lascia un commento

Iscrivit alla nostra newsletter’