The Helix, la nuova sorprendente sede di Amazon a forma di chiocciola

fonte: Amazon via Pinterest

Uno spettacolare edificio in vetro, alto 106 metri, con orientamento ascendente a mo’ di chiocciola (c’è anche chi ci vede una doppia elica avvolta su se stessa). É questo il progetto – reso pubblico direttamente da Amazon – per la seconda sede centrale della società.

Com’è possibile intuire dai progetti, la nuova sede sarà ricca di verde e di spazi aperti accessibili al pubblico, prevedendo, tra le altre cose, un anfiteatro e un’area per concerti e per proiezioni di film tra gli alberi e zone di mercato gestite da agricoltori locali.

The Helix infatti è concepito come un vero e proprio quartiere che promuova il benessere psico-fisico dei dipendenti Amazon e l’idea di comunità.

Dove si troverà la nuova sede?

Il secondo headquarter del colosso dell’e-commerce sorgerà in Virginia, nella contea di Arlington.

La sede arriverà ad ospitare 25 mila dipendenti. In Amazon – nonostante la pandemia e l’adozione temporanea dello smartworking – si dicono fortemente convinti della necessità di “riunire i dipendenti, alla fine dell’emergenza sanitaria, in uno spazio fisico unico per impollinare nuove idee e promuovere la collaborazione”.

I lavori inizieranno nel 2022 e saranno terminati nel 2025, secondo le previsioni.

La sede di Seattle

Amazon – azienda che non ha bisogno di presentazioni, essendo ad oggi la più grande internet company al mondo – non è nuova nell’immaginare e realizzare architetture sensazionali per i propri headquarter. L’attuale sede centrale di Amazon (che rimarrà l’headquarter primario dell’azienda) si trova nel centro di Seattle, nello stato di Whasington.

La sede di Seattle comprende 2 grattacieli con al centro 3 sfere in acciaio e vetro. I 2 edifici si chiamano “Day One” e “Doppler”. Day One è un nome che si ricollega alla filosofia di Amazonogni giorno è il primo giorno di un nuovo progetto.

Le sfere invece ospitano migliaia di piante, tra cui figurano specie rare e piante carnivore, e svolgono la funzione di serre. L’illuminazione e la temperatura all’interno delle sfere sono infatti controllate. Nelle sfere sono state installate 80 lampade come quelle che si usano per illuminare i campi da baseball. Durante il giorno la temperatura è di 22,2 gradi con scarsa umidità, di notte viene ridotta ed aumentata l’umidità.

E pensare che Jeff Bezos era partito da qui…

Sapevi che…

Jeff Bezos, il leggendario fondatore di Amazon, non è più l’Amministratore Delegato della società. Bezos dopo aver costruito dal nulla il suo impero da 1.500 miliardi di dollari, ha ormai passato il testimone a Andy Jessy. Bezos rimarrà in azienda col ruolo di Presidente esecutivo.

Curiosità: da dove deriva il nome Amazon?

In origine l’azienda è nata come una libreria online che offriva una vasta scelta di titoli. Bezos chiamò la sua azienda Amazon, dal nome del Rio delle Amazzoni, rievocando l’ampia portata del bacino idrografico del fiume più grande al mondo.

Sei un agente immobiliare? Scopri di più sui nostri servizi:

Wikicasa Premium: per una strategia web a 360° per i tuoi immobili

Wikicasa Lite: l’abbonamento di visibilità leggero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts