Pulire per vivere meglio: i clean influencer cambiano il volto delle faccende domestiche

È risaputo, le faccende domestiche non sono un’attività amata dalla maggior parte delle persone ma le cose stanno cambiando. Vantano milioni di followers e diffondo tips sulla pulizia: sono i clean influencers pronte a cambiare la visione comune sul mondo della pulizia.

Pulire per stare meglio: le clean influencer cambiano il volto delle faccende domestiche

Sono i nuovi guru del pulito che stanno spopolando nella rete. Consigli, suggerimenti su pulizia e ordine e molto altro ancora. Ma da dove nasce questo trend?

Dopo le numerose lotte femministe non sembra che si stia facendo un passo indietro?  

La risposta è no! Gli influencer della pulizia sono di ambo i sessi e non ne fanno una questione di genere, ma di benessere personale. Anzi, si descrivono come femministi convinte e parlano della pulizia della casa come un’abitudine salutare, sia a livello fisico che mentale. Questo trend sembra nascere dalla necessità di ritrovare calma e serenità all’interno della propria casa. Non si tratta solo di sistemare l’ambiente in cui si vive ma piuttosto di creare uno spazio personale esterno che spinga verso la crescita interiore. Stephanie Baker, professoressa di sociologia alla City University of London, parla di un fenomeno sociale in pieno svolgimento. L’ambiente che ci circonda, in cui viviamo, sembra avere un forte impatto su di noi: da diversi studi è emerso come le persone che vivono in una casa disordinata hanno livelli di cortisolo più alti e maggiori problemi di concentrazione. Addirittura, si è arrivati a parlare di pulizia come forma di meditazione, come un rituale che aiuta a sentirci meglio.

Ma chi sono questi influencer?

La numero uno dei clean influencer è sicuramente @mariekondo, autrice del libro “Il magico potere del riordino” e protagonista del programma in onda su Netflix “Facciamo ordine con Marie Kondo” dove aiuta gli americani a sistemare le loro abitazioni e fare pulizia nelle loro vite. Il suo metodo consiste nel riordinare non per posizione bensì per categoria seguendo l’ordine giusto, scartando il superfluo e chiedendosi se quegli oggetti ci danno ancora gioia e se sono pronti per essere lasciati andare.

Un’altra clean influencer è Sophie Hinchcliffe, conosciuta come @mrshinchhome ed ex parrucchiera che dal 2018 ha accumulato 3,1 milioni di follower su Instagram, scritto due libri e partecipato a diverse trasmissioni televisive. Deve il suo successo alle immagini della sua casa immacolata che ha postato sui social e che in soli tre mesi le hanno fatto ottenere il titolo di influencer. Molti si affidano a lei per seguire i consigli di prodotti da comprare e per imparare le metodologie più soddisfacenti per far brillare gli appartamenti.

@Linsey_Queenofclean è famosa come la “regina del pulito” ed è molto, molto attiva come influencer: in una giornata pubblica anche più di 50 storie, risponde intorno alle 800 domande e pubblicizza i suoi post con investimenti non indifferenti. Molto famosa per i suoi consigli originali come versare poche gocce di olio essenziale sulla carta igienica per mantenere la giusta profumazione nel bagno.

Stanno arrivando anche in Italia e la prima è @yesyoucandeggina che si definisce la “Chiara Ferragni delle pulizie” e dispensa consigli sia riguardo i migliori prodotti che sulle metodologie. Possiamo vantare anche un coach dell’ordine, @luca.guidara con 77 mila follower e autore di “Home sweet home” in cui, secondo la scia di Marie Kondo, parla di come la pulizia aiutare ad essere felici.

La pulizia per la forma fisica

Già nel 2019 un editoriale scientifico proposto da un team dell’università di Sidney e pubblicato sul British Jorunal of Sport Medicine, fa presente che le attività giornaliere di pulizia della casa possono essere paragonate all’HIIT (High Intensity Interval Training). Ad esempio, lo spostamento dei mobili, se continuato per 25 minuti, farebbe bruciare fino a 100 calorie. Pulire sembra quindi portare benefici sia a livello mentale che fisico, un vero toccasana per noi a 360 gradi.

Com’è la vostra visione sulle faccende domestiche? Seguirete la scia proposta dai clean influencer? Faccelo sapere nei commenti.

Se ti è piaciuto questo articolo potrebbe piacerti anche Cucina e soggiorno in un ambiente unico: alcuni trucchi per aumentare lo spazio in casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *