I quartieri di Milano: dove comprare casa per investire

Secondo quanto riportato dal Rapporto 2021 di Scenari Immobiliari, la città di Milano nonostante sia stata particolarmente colpita durante lo scorso anno, ora è pronta a ripartire per una ripresa economica e nel mercato immobiliare.

Se si ha intenzione di investire nel settore immobiliare e comprare una casa a Milano, per poi successivamente rivenderla o affittarla in futuro, non bisogna sottovalutare l’ubicazione dell’immobile. Questo perché in una città come Milano scegliere una zona anziché un’altra può fare molta differenza.

Per effettuare un ottimo investimento è fondamentale comprare casa in un quartiere di Milano che sia attraente per il target verso cui ci si vuole rivolgere e assicurarsi che la zona non rischi di svalutarsi troppo rapidamente. Infatti, la posizione è uno degli elementi principali che viene preso in considerazione quando ci si trova a dover scegliere un appartamento.

Ecco quali sono nel 2021 i migliori quartieri di Milano per investire nel comprare casa.

Centro storico

Il centro storico è la zona di Milano maggiormente attrattiva, soprattutto per i turisti che si fermano per brevi periodi e cercano un quartiere comodo per vedere tutte le meraviglie di Milano. Nel centro storico sono presenti una varietà di servizi e parecchie attrazioni, tra cui il famoso Duomo di Milano.

Oltre alla conveniente posizione, le case in questa zona non subiscono mai svalutazioni e al contrario, il loro valore cresce costantemente nel tempo.

Se si vuole cercare una casa nel centro storico le principali zone da considerare sono Cordusio, Piazza Castello, Brera, Missori; inoltre con l’introduzione dell’area C, che limita il traffico urbano, è aumentata la vivibilità in tutta la zona del centro storico.

Chiaramente data l’alta attrattività della zona, acquistare casa nel centro storico comporta un costo molto elevato. Tuttavia, se l’intenzione è quella di comprare casa per fare un investimento e trarne un profitto, con una casa in questa zona risulta molto facile rientrare nelle spese. Questo anche perché i turisti sono maggiormente disposti a pagare molto per soggiornare in questa parte della città.

City Life – Tre Torri

Tre Torri è una zona di lusso di Milano, in cui sorge il famoso complesso CityLife, dove vivono VIP e personaggi dello spettacolo. CityLife è caratterizzato da grattacieli futuristici, progettati dagli archistar Daniel Libeskind, Arata Isozaki e Zaha Hadid. CItylife è l’area pedonale più grande di Milano e possiede numerose zone verdi ed è stato nominato come il “quartiere più moderno d’Italia”.

Isola – Porta Nuova

Questo quartiere, a seguito della recente riqualificazione subita, si è trasformato ed è diventato particolarmente ricercato.

Comprare casa in questa zona potrebbe rivelarsi un’ottima opportunità di investimento.

Porta Garibaldi è rappresenta uno dei gioielli della città, ed è qui che si colloca il Bosco Verticale e la famosa Biblioteca degli alberi.

Questa parte di città è in una posizione ben collegata e poco distante dal centro città, è ricca di servizi, movida ed è qui che si ubica il palazzo della Regione Lombardia.

Investire in questa zona è super consigliato, e i prezzi al metro quadro sono in aumento.

Zona Università

Le zone immediatamente vicine alle università sono chiaramente ricercatissime da studenti e personale universitario.

Quindi anche le abitazioni presenti nei dintorni sono sempre molto richieste e quindi rappresentano un ottimo investimento immobiliare.

Tra le zone da prendere maggiormente in considerazione per un investimento immobiliare vi è il quartiere Bocconi, dove sorge l’omonima università e diverse aziende note. Questa zona si trova in un contesto urbanistico molto curato e i prezzi degli immobili sono alti.

Altri investimenti nel settore immobiliare che possono risultare convenienti sono quelli nelle zone limitrofe all’Università Cattolica,  zona città Studi, e tutte le altre università come IULM, Università degli Studi di Milano e Università degli studi Milano Bicocca.

Linea metropolitana M4

Le case vicino alla linea metropolitana M4 sono sicuramente destinate a vedere un aumento del proprio valore. QUesto significa un aumento, anche di poco, dei prezzi al metro quadro e quindi non bisogna sottovalutare l’opzione di un eventuale investimento immobiliare.

Questa zona che non è propriamente definita, comprende un’area molto estesa che quindi consente di trovare soluzioni immobiliari per tutte le tipologie di budget: da zone periferiche come Forlanini, Viale Argonne a zone più centrali come Piazza Tricolore e San Babila.

Se siete interessanti a comprare una casa a Milano potete dare un’occhiata agli annunci immobiliari di Wikicasa al seguente link.

Comprare casa a Milano: prezzi

In base a quanto descritto precedentemente, i prezzi medi delle case da comprare nelle zone più attrattive e più convenienti a Milano, secondo il portale delle Quotazioni mercato immobiliare di Wikicasa, sono i seguenti:

  • Bicocca, Niguarda, Testi, Parco Nord: 2.914 €/m2
  • Bocconi, Bligny, Tibaldi: 5.540 €/m2.
  • Cattolica, Sant Ambrogio, Magenta, Brera: 8.118 €/m2.
  • City Life, Corso Sempione, Fiera, Piero della Francesca, Tre Torri: 5.773 €/m2.
  • Corso Genova, Ticinese, Conchetta: 6.456 €/m2.
  • Duomo, Cadorna, Cordusio, Castello Sforzesco, Parco Sempione: 6.329 €/m2.
  • Isola, Farini, Monumentale: 5.084 €/m2.
  • Loreto, Rovereto, Pasteur, Nolo: 3.612 €/m2.
  • Montenapoleone, Quadrilatero della Moda: 9.585 €/m2.
  • Porta Genova, Navigli, Darsena, San Gottardo, Ripa di Porta Ticinese: 5.268 €/m2.
  • Porta Nuova, Moscova, Garibaldi, Repubblica, Turati: 8.286 €/m2.
  • Porta Romana, Sabotino, Muratori, Cadore, Montenero: 5.811 €/m2.
  • Porta Venezia, Palestro, Monforte, Corridoni: 6.724  €/m2.
  • Rogoredo, Forlanini, Corsica, Parco Monluè: 2.746  €/m2.
  • San Vittore, Sant Agostino: 5.643 €/m2.
  • Sarpi, Canonica, Arco della Pace, Arena: 6.033 €/m2.
  • Tortona, Solari, Savona: 5.875 €/m2.
  • Washington, Wagner: 5.851 €/m2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts