Virtual key: ora puoi entrare in casa grazie a un’app

Negli ultimi anni, le nostre case sono state totalmente rivoluzionate grazie all’invenzione di nuovi strumenti e device capaci di facilitare la vita nella propria abitazione. Fino a poco tempo fa, non si poteva immaginare di riuscire ad accendere le luci di casa o abbassare le tapparelle mentre si era comodamente sdraiati sul divano. Questo oggi è possibile grazie agli assistenti digitali, come Alexa di Google o Siri di Apple.

Di recente, sono state create app che consentono di aprire la porta di casa propria o dell’ufficio, senza l’utilizzo di alcuna chiave o carta magnetica. Il funzionamento è molto semplice ed intuitivo: è sufficiente scaricare l’app sul proprio dispositivo mobile, aggiungere la chiave virtuale al proprio portafoglio e avvicinarsi alla porta che si vuole aprire.

Credits: doncesar.es

I vantaggi

Questo sistema svincola dalla fisicità della chiave e permette a più persone di accedere allo stesso ufficio, casa o spazio di co-working senza bisogno di avere con sé la chiave fisica. Inoltre, la gestione delle chiavi tramite app risulta essere maggiormente flessibile. Infatti, è possibile autorizzare temporaneamente l’accesso alle persone oppure consentirlo solamente per alcuni luoghi.

Queste nuove app vengono utilizzate nel settore dell’affitto delle case, tra gli altri, per esempio dal big Airbnb. Ci sono una serie di vantaggi: primo tra tutti nessuno può rimanere chiuso fuori di casa, dato che è sufficiente avere con sé solamente il telefono. Un secondo vantaggio è la possibilità di permettere l’accesso a persone terze, come chi svolge le pulizie, mentre i proprietari sono fuori. Infine, quando si è in vacanza, si possono fare entrare persone per controllare la casa, prendersi cura degli animali o annaffiare le piante.

Ecco i nomi di alcune di queste app di virtual key:

  • NELLO: consente di aprire la porta di casa con un semplice click, quando qualcuno suona al campanello oppure quando si è di ritorno a casa e ci si avvicina a casa, tramite il collegamento via gps.
  • AKILES: permette di creare accessi e revocarli ovunque ci si trovi, tracciare chi e quando accede, e di aprire la porta in ogni momento e in ogni luogo.
  • IGLOOHOME: questa app crea un codice pin necessario per poter entrare all’interno della casa o dell’ufficio.

Sei un agente immobiliare e vuoi aumentare la tua visibilità online? Scopri come farlo con il servizio Wikicasa premium.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *