Vienna: la città dove si vive meglio

Home / Curiosità / Trend / Vienna: la città dove si vive meglio

Per il secondo anno consecutivo, Vienna viene classificata la prima città in cui si vive meglio dall’Economist Intelligence Unit. La classifica annuale Global Liveability Index viene stilata dall’unità che si occupa dell’attività di ricerca ed analisi per il quotidiano indipendente inglese The Economist.

Vienna

La classifica Global Liveability Index

La classifica valuta 140 città metropolitane di tutto il mondo e si basa su una scala di 100 punti. Questa graduatoria prende in considerazione 30 fattori qualitativi e quantitativi, tra cui il tenore di vita, l’accesso a istruzione e ad assistenza sanitaria, la infrastrutture e i trasporti.

Il podio della classifica vede al primo posto Vienna con 99 punti, seguita dalle due città australiane Melbourne (98,4 punti) e Sydney (98,1 punti). Nella top10 non rientrano città italiane, così come rimangono escluse anche alcune grandi capitali europee, come Parigi (25esimo posto) e Londra (48esima). L’altra città europea accolta nei primi dieci posti della graduatoria è Copenaghen (9° posto): la capitale della Danimarca.

Copenaghen

La classifica viene dominata Australia e Canada: le due nazioni, infatti, detengono ciascuna tre posizioni nella top10 delle città più vivibili al mondo. L’Australia vede nella classifica Melbourne (2° posto), Sydney (3° posto) e Adelaide (10° posto). Mentre, le tre città canadesi sono Calgary (5° posto), Vancouver (6° posto) e Toronto (7° posto). Nelle prime 10 posizioni della classifica, si colloca anche il Giappone con le città di Osaka (4° posto) e Tokyo (8° posto).


Sei alla ricerca di una casa in Italia? Visita il nostro portale wikicasa per trovare l’immobile giusto per te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *