Sussidio EBNAIP da 400€: a chi spetta e come richiederlo

L’EBNAIP – Ente Bilaterale Nazionale Agenti Immobiliari Professionali – che gestisce il CCNL (contratto collettivo nazionale di lavoro) degli agenti immobiliari professionali eroga un sussidio una tantum di € 400 ai dipendenti delle imprese di mediazione immobiliare e creditizia.

L’erogazione è stata decisa dal Comitato Esecutivo dell’EBNAIP per sostenere i dipendenti aderenti al CCNL a seguito dei disagi causati dal blocco delle attività conseguenti al DPCM n. 18/2020 per l’emergenza COVID-19.

Requisiti per l’erogazione

Il sussidio verrà erogato – previo invio della domanda su apposito modello predisposto dall’EBNAIP (scaricabile a questo link), tramite PEC o raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo EBNAIP, via Nizza, 152, 00198 ROMA – a tutti i dipendenti che:

  • siano in regola con i versamenti della quota di servizio contrattuale (QSC)
  • alla data del 17 marzo 2020 risultino alle dipendenze di un’agenzia immobiliare o creditizia con adesione al CCNL 14 ottobre 2015
  • faranno pervenire la domanda presso la sede dell’EBNAIP entro la data del 31 luglio 2020, attraverso le modalità sopra indicate.

EBNAIP – l’associazione senza scopi di lucro costituita in seguito alla stipula del CCNL per i lavoratori dipendenti da Agenti Immobiliari Professionali tra FIAIP e le organizzazioni sindacali per gli addetti a servizi commerciali e turistici di CGIL, CISL e UIL – ha dichiarato che ‘il sussidio, che non è a titolo di corresponsione di prestazioni, verrà erogato per sopperire al disagio del blocco operativo delle imprese immobiliari a causa della pandemia COVID-19, disagio che ha provocato necessità economiche da parte delle famiglie in genere costrette all’isolamento sociale e quindi nell’impossibilità di operare e produrre’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *