17 Novembre 2022, 14:21

Zlatan Ibrahimovic è uno dei calciatori più famosi del mondo e, fino a poco fa, anche uno dei più decisivi. Al momento però Zlatan è fermo ai box per un problema piuttosto importante al ginocchio, motivo per cui si era parlato addirittura di ritiro dal calcio giocato.

Infatti, lo svedese è nato nel 1981 e conta ormai 41 primavere, un’età quasi incompatibile con il calcio ad altissimi livelli. Nonostante questo, c’è la possibilità di vederlo ancora in campo con il suo Milan una volta recuperato dal problema al ginocchio, anche se la tenuta fisica è tutto un interrogativo.

Un giocatore che fa della sua mentalità il pezzo forte della casa, oltre a doti fisiche e tecniche incredibili. Ma dove vive il top player ex Inter, Juventus, Manchester United, Barcellona e Paris Saint Germain?

Dove vive Ibrahimovic?

Ibra vive naturalmente a Milano, essendo a tutti gli effetti un giocatore del Milan, ma sulla sua residenza c’è un velo di mistero. Si conosce la zona e, a grandi linee, anche la tipologia di casa. Non ci sono però molti altri dettagli e sicuramente è un effetto voluto dal campione svedese che, si sa, è un personaggio assolutamente unico.

Un leone, come lui stesso si definisce, che ha bisogno di una dimora all’altezza. C’è da dire, in effetti, che l’altezza c’è tutta: l’appartamento si trova infatti in una delle tre note (e altissime) Torri milanesi: Torre Solaria, Torre Aria o Torre Solea. Con ogni probabilità si tratta di Torre Solaria, a giudicare dalle foto che il campione stesso ha messo su Instagram negli ultimi mesi.

Infatti, nelle foto in cui è al balcone si vede chiaramente che è all’altezza della Torre Unicredit, proprio davanti a lui, e che sopra sembra non esserci nessuno. La vista su Porta Nuova è sicuramente molto affascinante e l’altezza regala un panorama che qualsiasi milanese invidia, motivo per cui anche i prezzi sono piuttosto notevoli.

Si tratta infatti di residenze in cui si va dai 12.300 euro ai 16.500 euro per metro quadrato e non sono piccoli appartamenti, ma piuttosto dei veri e propri super attici. Scopriamo qualcosa di più della casa di Zlatan, il campione che recentemente ha avuto anche la possibilità di raccontare la sua storia sul grande schermo, con un film dedicato proprio alla sua vita.

Ecco com’è la casa di Zlatan

Ibrahimovic ha abituato i suoi fan e followers a ville meravigliose nelle varie esperienze calcistiche che ha fatto, ma nel caso di Milano ha fatto una scelta diversa, optando appunto per un attico in zona estremamente centrale e affascinante.

Entrando, seppur virtualmente, in casa sua possiamo scoprire uno spazio grande e luminoso, con una zona giorno molto spaziosa con cucina rialzata e sala, oltre naturalmente all’accesso al terrazzo che lui stesso ha pubblicato su Instagram.

L’arredamento è moderno e ricercato, con tocchi di stile praticamente in ogni dove. Uno di questi è sicuramente la sedia Wiggle Side di Vitra, una sedia da quasi mille euro che racconta quanto il calciatore tenga all’arte e allo stile della propria abitazione.

Ci sono numerosi attrezzi da palestra e, secondo alcune indiscrezioni, potrebbe esserci anche una meravigliosa piscina interna. Lo svedese ama infatti allenarsi anche tra le mura di casa e anzi spesso proprio in casa effettua anche le terapie e gli esercizi di recupero per l’infortunio.

Purtroppo, non è possibile sapere la metratura (siamo tra i 300 ed i 600 metri quadrati) e la disposizione della casa di Zlatan Ibrahimovic.

Condividi sui social:

0 CommentiChiudere commenti

Lascia un commento

L'azienda

© 2022 Wikicasa di Wikicasa S.r.l. | Via Ascanio Sforza 85, 20141, Milano | P.IVA 08820060963

Iscrivit alla nostra newsletter’