Dove.it: l’agenzia del futuro? Sarà digitale!

Abbiamo fatto due chiacchiere col team di Dove.it per farci raccontare la loro idea di agenzia immobiliare del futuro. Siete pronti a cercar casa su Marte 😉? 3, 2, 1, … 🚀

Quali caratteristiche ha il vostro agente immobiliare “digitale”?

In Dove.it abbiamo scelto una strategia che possiamo definire ibrida. Nel nostro modello convivono due diverse tipologie di agenti, uno più vicino al modello classico, che effettua sopralluoghi e conduce le visite in presenza. L’altro è un agente completamente digitale, che sa destreggiarsi con la tecnologia e conosce bene i meccanismi del mercato ed è in grado di gestire incarichi e vendite completamente da remoto.

Che tecnologie avete sviluppato per implementare il franchising di Dove.it?

Abbiamo sviluppato oltre 35 software proprietari per fornire all’agente immobiliare tutti gli strumenti di cui ha bisogno per gestire gli immobili massimizzando il prezzo di vendita e minimizzando i tempi di vendita, compreso un database con oltre 500.000 compravendite immobiliari registrate al catasto. Tutti i nostri agenti hanno a disposizione strumenti di ultima generazione, sviluppati internamente e non disponibili sul mercato, per una valutazione dell’immobile corretta e trasparente. Inoltre, il franchising immobiliare di Dove.it offre una gestione all’avanguardia degli annunci, con servizi fotografici, virtual tour, content management e pubblicazione gestiti direttamente dal portale in maniera centralizzata.

Quali sono i vantaggi di aderire ad un franchising digitale rispetto ad uno tradizionale?

I vantaggi sono innumerevoli, partendo dal fatto che chi decide di entrare in Dove.it non ha nessun costo di affiliazione e nessun limite di zona. La centralizzazione dei processi chiave del flusso commerciale consente agli agenti affiliati di non dover sostenere nessun costo per i portali immobiliari, nessun costo per shooting fotografici e virtual tour ed in più il nostro customer care centrale permette di non avere bisogno di segretarie o avere altri costi extra di gestione. Altro punto di forza di Dove.it è la formazione: gestendo un grande numero di compravendite siamo in grado di fornire formazione concreta con casi di studio su migliaia casistiche. Inoltre, ogni anno teniamo una sales academy dove tutti i nostri agenti ed area manager si ritrovano per discutere sul futuro del mercato immobiliare e sulle migliori tecniche di gestione degli immobili e dei clienti.

Come sarà l’agenzia immobiliare del 2030?

Secondo la nostra visione l’agenzia su strada sarà un vecchio ricordo. Alla base del futuro del Proptech c’è la tecnologia che farà da padrona per supportare i professionisti e non per sostituirli. La competenza, la professionalità, la disciplina e la capacità di gestire ogni transazione in maniera virtuosa  saranno gli elementi cruciali per definire chi evolvendo e innovandosi vincerà e chi invece rimanendo ancorato ad una visione tradizionalista rischierà di perdere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts