Perché affidarsi a un agente immobiliare?

Home / Immobiliare / Perché affidarsi a un agente immobiliare?

Acquistare e vendere casa non è così semplice come sembra. Infatti, non è sufficiente pubblicare un paio di annuncio sui portali, incontrare l’acquirente e procedere alla firma del contratto per arrivare alla transazione finale. Le prime difficoltà si riscontrano già al momento di effettuare una valutazione corretta dell’immobile o di trovare un immobile in linea con le proprie esigenze.

Gli agenti immobiliari sono professionisti qualificati e con esperienza nel settore, capaci di svolgere le trattative di compravendita in maniera efficiente e sicura, permettendo un risparmio di tempo e denaro alle persone. I servizi che offrono sono frutto di capacità tecniche, esperienza e un know-how specifico del settore. Con il loro ruolo, questi professionisti del settore possono raggiungere clienti referenziati, velocizzando il processo di compravendita.

Incaricare un agente immobiliare della vendita o della ricerca di un immobile è un passo importante, che consente di velocizzare i tempi e di ridurre i possibili problemi che potrebbero intercorrere in una trattativa tra privati. La maggioranza delle persone in Italia si affida a un’agenzia immobiliare per l’attività di compravendita di un immobile, se vuoi saperne di più clicca qui.

Perchè affidarsi a un agente immobiliare?

Di seguito, proponiamo 5 validi motivi per cui scegliere i servizi di un professionista del settore per acquistare o vendere una casa:

  1. Conoscenza del mercato: Un professionista del settore è in grado di valutare un prezzo corretto per un immobile, in modo da posizionarlo in maniera coerente. La scelta di un prezzo troppo basso comporta la svalutazione dell’immobile e la perdita di liquidità; mentre, un prezzo troppo alto causa la perdita di potenziali clienti e l’inflazione della casa. La valutazione dell’immobile dipende da molti fattori, tra cui i prezzi medi del mercato di riferimento e il target prescelto.
  2. Negoziazione professionale: Oltre alla valutazione corretta dell’immobile, gli agenti immobiliari permettono l’incontro di domanda e offerta, collaborando anche con altre agenzie. Il momento della compravendita è un momento complicato sia per chi compra, che per chi acquista, per questo l’intermediazione di un professionista costituisce un valore aggiunto da non sottovalutare.
  3. Gestione del contratto e tutele: Gli agenti immobiliari conoscono tutte le fasi del processo di compravendita e hanno alcuni obblighi normativi di verificare che il tutto si svolta nel pieno rispetto della legge. Inoltre, un agente immobiliare capace si mantiene sempre aggiornato riguardo alle novità normative tramite corsi di formazione.
  4. Marketing: Le agenzie immobiliari si occupano anche della promozione degli immobili al pubblico, investendo le proprie risorse. Le attività vanno dalla realizzazione delle fotografie alla scrittura dell’annuncio, dalla pubblicazione sui portali alle campagne di marketing tramite strumenti come Google e Facebook Ads. Questa attività è finalizzata a rendere più attraente la casa e quindi riuscire a venderla in tempi minori.
  5. Riduzione dei costi: Sembra contraddittorio, dato che all’agente immobiliare spetta una provvigione, ma in realtà vi è un risparmio, in quanto si è sicuri di non incorrere in sanzioni amministrative e la valutazione dell’immobile è sempre gratuita. Inoltre, le provvigioni pagate sono spese detraibili.

Se vuoi approfondire i motivi per cui è meglio affidarsi a un agenzia immobiliare, ne avevamo parlato in un articolo precedente “Affidarsi a un agente immobiliare conviene? Sì. Ecco perchè“.


Sei un agente immobiliare e non conosci il servizio Premium di Wikicasa? Creiamo e gestiamo campagne di marketing web per i tuoi immobili! Scopri di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *