Come accedere alla cessione del credito Superbonus 110

L’Agenzia delle Entrate ha di recente pubblicato una guida sull’utilizzo della Piattaforma ‘Cessione Crediti’, utile, tra le altre cose, per le detrazioni relative al Superbonus ed altri interventi edilizi, per crediti relativi ai canoni dei contratti di locazione di botteghe e negozi, per crediti relativi al bonus vacanza e alle spese di sanificazione e per l’acquisto dei dispositivi di protezione individuale (N.B. questi ultimi due crediti sono già a disposizione dell’Agenzia e sono inseriti in automatico in piattaforma).

Cos’è la Piattaforma ‘Cessione Crediti’ e perché è stata creata?

Come già spiegato qui, ricordiamo che recenti disposizioni normative hanno introdotto delle alternative all’utilizzo diretto delle detrazioni fiscali da parte dei beneficiari. Per certe tipologie di spese per interventi edilizi è stata prevista la possibilità di usufruire – in alternativa alla fruizione della detrazione in dichiarazione dei redditi – di un contributo, sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto, di importo non superiore al corrispettivo stesso, anticipato dal fornitore di beni e servizi relativi agli interventi agevolati.

Chi riceve il credito ha, a sua volta, facoltà di cederlo ulteriormente, oppure può utilizzarlo in compensazione nel modello F24.

Per sfruttare tali possibilità è necessario che l’interessato comunichi l’intento all’Agenzia delle entrate, mediante l’invio telematico di un apposito modello nel quale esercitare l’opzione per lo sconto o la cessione.

Proprio per gestire al meglio le ulteriori cessioni di questi crediti, l’Agenzia delle entrate ha messo a punto un’apposita procedura web, denominata “Piattaforma Cessione Crediti”, nella quale far confluire tutti i vari passaggi dei crediti d’imposta “cedibili” a terzi.

Chi può utilizzare la piattaforma?

La piattaforma deve essere utilizzata:

  • dai soggetti titolari dei crediti di cui sopra a), b) e c), in qualità di cedenti, per comunicare l’eventuale cessione del credito ad altri soggetti
  • dai cessionari dei crediti e dai fornitori che hanno realizzato gli interventi al fine di:
    • confermare l’esercizio dell’opzione e accettare il credito
    • comunicare l’eventuale ulteriore cessione del credito a soggetti terzi, in luogo dell’utilizzo in compensazione tramite modello F24.

Come si accede alla piattaforma?

Si accede dall’Area Riservata della home page del sito dell’Agenzia delle Entrate.

Per accedere occorre essere in possesso di una identità definita nell’ambito del Sistema pubblico di Identità Digitale (SPID, CIE o CNS) oppure delle credenziali rilasciate dall’Agenzia.

Alla piattaforma devono accedere direttamente i soggetti interessati (cedenti e cessionari).

Effettuato l’accesso all’area riservata si può raggiungere la piattaforma seguendo il percorso “La mia scrivania / Servizi per / Comunicare “e poi scegliendo il servizio “Piattaforma Cessione Crediti”.

La guida completa è disponibile a questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts