Un check-list per evitare di trovare spiacevoli sorprese al vostro ritorno, scongiurare la formazione di cattivi odori in casa e non dimenticare nulla di importante.

1.CIBO: controllate la data di scadenza degli alimenti che avete in dispensa e in frigo, eliminate quelli scaduti e consumate quelli in scadenza. In questo modo eviterete la formazione di muffe e cattivi odori e l’arrivo delle fastidiose farfalline.

Jar filled with pasta

 

2. FRIGO E CONGELATORE: dal momento che frigo e freezer saranno quasi vuoti approfittatene per sbrinarli e per una pulizia completa. Dopo aver svuotato e pulito il frigo, staccate la spina dalla presa di corrente, in modo tale da permettere l’inizio dello sbrinamento. I sistemi no-frost, di solito, permettono di posizionare una ciotola al di sotto del punto di fuoriuscita dell’acqua, che verrà raccolta del tutto nel giro di poco tempo. Per una maggiore sicurezza, potete posizionare degli asciugamani o dei panni in microfibra intorno al frigo.

siemens-ka92nvi25-frigo-congelatore-side-by-side-inoxlook-

 

3. PIANTE: ricordate di innaffiare le piante e, se state via per un lungo periodo, adoperatevi per fare in modo che non rimangano senz’acqua durante la vostra assenza: chiedete ad un amico di passare da casa vostra a innaffiarle, di tanto in tanto, o, se optate per il fai-da-te, potete mettere una bottiglia piena d’acqua capovolta nel terreno, in questo modo rilascerà l’acqua piano piano

orto-sul-balcone-come-fare-4-e1396293477180

 

4. POSTA: non lasciate accumulare la posta e ricordate di pagare bollette e tasse in scadenza prima di partire.

ImmaginiUtente%5Cposta_massiva_ipostin

 

5. SPINE E PRESE DI CORRENTE: Soprattutto se andate via per lungo tempo, staccate le spine di tutti gli elettrodomestici: in caso di temporale, sarete al sicuro da fulmini e cortocircuiti e, inoltre, risparmierete sulla bolletta perché i led dei dispositivi tecnologici saranno spenti, così come il frigorifero e il congelatore che non consumeranno energia. Ricordatevi di chiudere luce, acqua e gas.

6. TAPPI: ricordati di chiudere tutti i tappi di lavelli e sanitari, per evitare il propagarsi di cattivi odori per la casa e la presenza in casa di insetti indesiderati.

7. MOBILI: se starai fuori per un periodo abbastanza lungo, assicurati di coprire letti e divani, per proteggerli dai depositi di polvere.

8. PANNI: per impedire che si formino cattivi odori nel cesto della biancheria e non dover passare il tempo a fare mille lavatrici al tuo rientro (quando il tuo umore sarà già messo a dura prova dalla fine delle vacanze), lava tutti i panni sporchi.

bucato

 

9. PULIZIE GENERALI: sarà piacevole al vostro ritorno trovare un ambiente pulito e un odore gradevole, per questo ricordatevi di pulire bene fornelli e piano cottura e i sanitari del bagno.

10. CHIAVI: lasciate una copia delle chiavi a una persona fidata, per qualsiasi evenienza.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Condividi sui social:

0 CommentiChiudere commenti

Lascia un commento

Iscrivit alla nostra newsletter’