Agenzie immobiliari e digitale: storia di una relazione contrastata

Agenzie immobiliari e digitale: storia di una relazione contrastata

Durante l'evento digitale di ‘Confederazione Reti MLS’ - andato in diretta su Facebook Venerdì 16 Ottobre - si è cercato di tracciare il profilo della figura dell’agente immobiliare oggi, ‘senza ipocrisie’, indagando il rapporto con le tecnologie digitali e proponendo una strada di cambiamento ed efficacia per ripartire domani più forti di oggi. La tecnologia può essere un grande collante e driver di valore per il settore immobiliare. Non sembrano esserci dubbi su questa affermazione, specialmente coi tempi che corrono. E allora perché ogni volta che si parla di portali, digital ads su social e motori di ricerca, sviluppo sito web, attività di comunicazione su blog aziendale e pagine social, ecc., emergono sempre reazioni umorali, un po' contrastanti, talvolta scettiche ed altre palesemente infastidite da parte degli agenti immobiliari? L’evento…
Leggi di più
Casavo compra Realisti.co: Proptech verso la concentrazione

Casavo compra Realisti.co: Proptech verso la concentrazione

Continua il trend di aggregazione e concentrazione nel settore dei servizi digitali legati all'immobiliare. Questa volta i protagonisti sono Realisti.co - l'azienda che ha sviluppato il servizio per la creazione di tour virtuali agli immobile da parte di operatori professionali - e Casavo, l'instant buyer immobiliare italiano. Di recente, infatti, il settore Proptech - chiamiamolo così per esigenze di semplificazione, anche se si tratta di un termine 'ombrello' che include diverse categorie - ha vissuto un certo fermento. Dopo l'ingresso di Cerved nel settore dei portali, l'acquisizione da parte di Idealista di alcuni gestionali e l'acquisizione di Idealista e Casa.it da parte di un fondo svedese è stata la volta di Casavo - che è un instant buyer, ovvero un operatore che si occupa di acquistare a sconto, ristrutturare e…
Leggi di più
Cosa sono le Proptech e come cambieranno il mercato immobiliare?

Cosa sono le Proptech e come cambieranno il mercato immobiliare?

A metà strada tra l’automatizzazione e la uberizzazione, il Proptech è insieme minaccioso e promettente. Ma al di là di tecnicismi e definizioni da vocabolario cos’è veramente questo fenomeno e cosa comporterà per i professionisti dell’immobiliare? Ecco tutto quello che c’è da sapere.     È sotto gli occhi di tutti: le nuove tecnologie stanno riforgiando il profilo di ogni settore dell’economia, compreso l’immobiliare. Tant’è che è stato coniato addirittura un nuovo termine in inglese, Proptech, per indicare tutte le tecnologie che permettono la creazione di soluzioni digitali con un focus specifico nel settore immobiliare. In altre parole, si tratta di rivoluzionare il Real Estate in modo da tener conto del contesto digitale e dei nuovi modi di acquistare e consumare. Il Proptech è una piccola parte di una più ampia trasformazione…
Leggi di più
Movebubble, l’app di affitti (tra privati) più in voga a Londra

Movebubble, l’app di affitti (tra privati) più in voga a Londra

Continua a crescere il numero di siti web/app che fungono da portali immobiliari riservati a vendita o affitto tra privati. Oggi parliamo di Movebubble.com, una startup inglese che pare stia riscuotendo un grosso successo oltremanica. Creata nel 2014 a Shoreditch, Londra, dall’inglese Aidan Rushby, Movebubble è un applicazione per l’affitto di immobili residenziali tra privati. All’epoca in cui ha fondato la sua startup, Rushby aveva 27 anni e si occupava di marketing per un'agenzia immobiliare di Bristol. “Al giorno d’oggi affittare una nuova casa è un vero e proprio incubo – afferma Rushby -  noi vogliamo semplicemente rendere il processo di ricerca di una nuova casa un’esperienza stimolante e divertente. Come ogni nuovo inizio dovrebbe essere”. E infatti il motto di Movebubble è proprio The App That Aims To Make…
Leggi di più