Agenti immobiliari e social: 4 regole per conquistare il pubblico

È vero, le formule magiche non esistono ma sicuramente possiamo avvalerci di formule efficaci per farci strada sui social. In questo articolo descriveremo 4 semplici regole che agenti e agenzie dovrebbero fare proprie per ottenere la fiducia del pubblico online.

La formula social per gli agenti immobiliari: come conquistare il pubblico

1. Parla di quello che fai

La prima regola è quella di condividere contenuti inerenti al mondo del mattone in modo che le persone capiscano che la vostra è una pagina di servizi immobiliari. È fondamentale creare un senso di consapevolezza (awareness) nel pubblico in modo da creare una connessione tra il settore immobiliare e la vostra agenzia. Quando un potenziale cliente pensa al mercato immobiliare deve venirgli in mente la vostra agenzia e quando pensano alla vostra agenzia devono pensare a un servizio di intermediazione immobiliare. L’unico modo per creare questa consapevolezza è condividere post che siano pertinenti. Per questo, è importante che nei profili dei professionisti dell’immobiliare compaiano gli immobili in vendita, abitazioni appena vendute, novità, eventi, design e consigli sul mondo della casa. Deve essere chiaro ciò di cui ci si occupa.

2. Aggiornamenti di settore, consigli e suggerimenti

La seconda regola è mostrare la propria competenza e professionalità. Questo è il modo per indurre le persone a fare raccomandazioni e segnalazioni riguardo il vostro profilo ed a far sì che si fidino più di voi che dei competitor. Significa quindi parlare di come sta andando il mercato, condividere temi riguardo il real estate sia nazionale che estero creando curiosità e magari anche richieste di approfondimento. Anche postare consigli sugli acquisti, sulle vendite, novità di settore aiuteranno sicuramente la creazione della vostra immagine di esperto del real estate e di agente di fiducia.

3. Dai informazioni di valore

L’obiettivo dei post che vengono prodotti deve essere quello di creare valore ed è proprio in questo che consiste la terza regola. Contenuti di valore spingono verso la creazione di un’immagine positiva della tua professionalità, perciò quando si pubblica un post bisogna sempre pensare: “come posso creare valore per il lettore?”. Importante sottolineare che quando si creano contenuti che rimandano a un sito, un blog o comunque ad altri spazi al di fuori del social network è fondamentale creare valore anche all’interno del post stesso, con una sintesi per punti magari, mettendo in luce le informazioni salienti, o aggiungendo una propria riflessione. Facebook vuole ricevere contenuti di valore in Facebook. Bisogna fare in modo che il lettore rimanga nello spazio social facendosi catturare dal post. Alcune informazioni di valore potrebbero essere degli “how to”, guide, blog, video, report o contenuti informativi sul real estate.

4. L’esperienza

L’ultimo step prevede di inserire all’interno del proprio profilo dei post legati alla propria esperienza possibilmente in chiave simpatica. Pensa a modi innovativi di mostrare le tue performance e le tue competenze alla clientela. Nei social vige la regola che ciò che crea engagement, che coinvolge, è autentico e reale. Un contenuto inerente al settore immobiliare, sulla propria esperienza e anche divertente acquisisce quindi un doppio valore. Le relazioni si basano sulla fiducia quindi alle persone deve piacere ciò che vedono, conoscerlo e poi potranno fidarsi. Un esempio di post di questo genere sono i vostri casi di successo, di clienti o della vostra vita da agente immobiliare.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche Pulire per vivere meglio: i clean influencer cambiano il volto delle faccende domenstiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *