Nel 2014, la Florida ha superato lo stato di New York ed e’ diventato lo stato Americano con la piu’ alta densita’ di popolazione, con 19,89 milioni di residenti. La contea di Miami-Dade ha 2,6 milioni di abitanti ed accoglie 15 milioni di visitatori all’anno. Miami e’ sede di oltre 1200 aziende multinazionali, piu’ di 100 istituzioni finanziarie, 75 consolati e 21 uffici commerciali stranieri. Inoltre, nel settore alberghiero, la citta’ e’ leader in termini di tasso di occupazione, tariffe e profitti. E’ innegabile il fatto che Miami rappresenti un must per gli affari e gli investimenti, affermandosi ormai come una citta’ internazionale in cui vi sono numerose opportunita’ di business, shopping e servizi tali da fare invidia alle altre metropoli del mondo. Il divario che vi era con altre citta’ in termini di shopping di lusso, banche e servizi in genrale e’ stato piu’ che colmato e cio’ che rende tutto piu’ interessante non sono semplicamente i nuovi edifici progettati da archstars ma un fervente spirito imprenditoriale, un atteggiamento di apertura verso le novita’, e il costante afflusso di nuovi capitali.
Di conseguenza, la citta’ si reinventa in continuazione e si adatta alla propria rapida evoluzione e, come in ogni citta’, nuovi sviluppi e contruzioni ridefiniscono il proprio orizzonte. Downtown Miami e’ sicuramente l’epicentro di questi nuovi sviluppi e sta rapidamente diventando lo skyline iconico della citta’ insieme agli edifici storici Art Deco di South Beach.
Il potenziale di questa citta’ a livello di investimenti immobliari, nel residenziale e/o commerciale e’ immenso. Mentre il mercato dei condomini e’ sempre stato molto forte nei diversi quartieri della citta’, oggi si trovano sempre piu’ opportunita’ interessanti anche nel mercato delle case unifamiliari. Quando analizziamo il mercato immobiliare a Miami, siamo convinti che i discorsi generici non siano appropriati. In ogni zona della citta’ si possono trovare opportunita’, ovvero immobili a prezzi inferiori al valore di mercato. Il rapporto tra la curva della domanda e dell’offerta e’ come sempre cio’ che detta le regole di un investimento piuttosto che un altro, o di un edificio piuttosto che un altro. Le ville unifamiliari sono in questo senso un eccellente investimento per la flessibilita’ nell’affitto, per l’interessante ritorno d’investimento, oltre all’apprezzamento dell’immobile, in un mercato come quello attuale in cui i prezzi sono ancora in aumento.
Spesso i nostri cleinti ci chiedono se c’e’ la possibilita’ di una nuova “bolla” di mercato e se questa possa scoppiare come e’ avvenuto in passato. La nostra risposta e’ un no convinto, per la semplice ragione che molto poco, in questo mercato, viene acquistato con un qualunque tipo di mutuo e pertanto e’ improbabile che gli investitori immobiliari si trovino costretti a dover vendere a meta’ prezzo, facendo crollare un mercato stabile, finanziato in maniera molto considerevole da acquirenti stranieri. Cio’ che invece ci si aspetta e’ una sorta di correzione dei prezzi di alcune fasce del mercato, fenomeno che spesso accade quando ci si trova di fronte a una grossa quantita’ di qualunque prodotto iniettato sul mercato, come nel caso di numerosi progetti residenziali in pre-costruzione, senza che tale offerta venga assorbita in tempi brevi.
Per concludere, cosa aspettarsi in futuro dal mercato immobiliare a Miami? La nostra convinzione, forte di un’esperienza ventennale nel mercato immobiliare di riferimento, e’ che vedremo molto dinamismo, viste le opportunita’ interessanti per coloro che guardano a un investimento sul lungo periodo, che vedra’ una crescita in diverse fasce di mercato. Le opportunita’ di investimento sono ovunque, ma spesso e’ necessaria la giusta guida da parte di una societa’ immobiliare in loco per poter riconoscere tali opportunita’ e poterle cogliere.

By Massimo Nicastro Group

Contatti
Massimo Nicastro Group
1001 Brickell Bay Drive
Suite #1706
Miami, FL 33131
+1 (305) 481-2233
www.southbeachestates.com
mn@southbeachestates.com

Condividi sui social:

0 CommentiChiudere commenti

Lascia un commento

Iscrivit alla nostra newsletter’