5 idee per arredare casa in stile isolano

Home / Curiosità / Case / 5 idee per arredare casa in stile isolano

Dare nuova vita ad una casa, aggiungere personalità ed un tocco di freschezza è possibile per tutti. É relativamente facile realizzare il desiderato rinnovamento introducendo pochi semplici elementi di arredo e ricreando con cura i principali aspetti fondamentali dello stile prescelto.

5 idee per arredare casa in stile isolano

In questo articolo spiegheremo come donare energia, vitalità e personalità ad una casa al mare riproducendo lo stile isolano ed in particolar modo lo stile di interior design tipico delle Cicladi.

Tempestate dai venti, dal mare e dal sole, le case di queste isole sono state costruite per resistere agli elementi. Hanno pareti spesse, bianche e costruite con parti in pietre in modo da proteggere dal freddo durante l’inverno e dal caldo durante l’estate. Le caratteristiche di base irrinunciabili dell’architettura cicladica sono: la grande luminosità, garantita dalle aperture a sud, est e ovest che permettono al sole di penetrare all’interno della casa e l’uso funzionale dei colori. Il colore bianco viene utilizzato in abbondanza per mantenere le temperature interne controllate, mentre l’uso sporadico del blu sui tetti, persiane e complementi permette di abbinare l’abitazione con il blu del cielo e del mare, di integrare bene l’appartamento nell’ambiente naturale.

Altro aspetto fondamentale di questo stile è l’uso di spazi esterni verdi con fiori e piante e la forte corrispondenza con il moderno concetto di casa verde ad alta efficienza energetica. Con grandi aperture, pareti più spesse, molti vasi di piante o persino terrazze verdi, i designer di interni oggi mirano a rendere le case più naturali e rispettose dell’ambiente. E questo è fondamentalmente l’idea dello stile delle isole Cicladi che è stato applicato per secoli.

Un’altra delle principali caratteristiche degli interni delle Cicladi sono le linee curve, le nicchie e le funzionalità integrate: dagli armadi ai letti e alle cucine molti elementi sono ricavati nei muri o scavati. L’intenzione è di guadagnare spazio in stanze limitate e continuare a godere della funzionalità.

Altra caratteristica unica del design degli interni a Mykonos, Santorini, Paros e altre isole delle Cicladi sono le pareti e gli archi imperfetti, che spesso separano una stanza da un’altra. Sono tutte linee curve e le curve non sono perfette. C’è una perfetta simmetria senza concentrarsi sulla simmetria. L’imperfezione è celebrata nella sua perfezione, se vuoi. Ci sono spesso travi a vista nei soffitti, che sono molto alla moda oggi.

Imitare tutti questi elementi costitutivi e ottenere nel vostro appartamento la bellezza dello stile inconfondibile delle isole Cicladi è possibile concentrandosi sulla riproduzione dei seguenti elementi:

1) il predominio del colore bianco per pareti, pavimenti ed arredi e l’inserimento studiato di alcuni elementi blu e azzurri (infissi, cuscini, complementi di arredo, eventuali parti focali tinteggiate in azzurro a contrasto).

I colori permessi negli altri elementi decorativi sono quelli della terra, sono consigliati tappeti di rafia in colori neutri o in un misto di rosso e beige o in toni monocromatici del tortora e del bianco. Pavimenti di ceramica bianca e pareti candide con inserti decorativi parziali di pietre potenzieranno ulteriormente la luminosità delle stanze, mentre le finestre dovranno essere il più possibile libere da tessuti pesanti e contornate da tende bianche leggerissime.

2) la presenza o la creazione di soffitti con travi a vista (si possono anche semplicemente inserire alcune travi in sequenza orizzontale spaziata per ricreare il giusto effetto). Le travi possono essere colorate in bianco oppure, per ottenere un effetto ancora più fresco, possono essere tinteggiate in azzurro.

3) la presenza di linee curve e spazi vuoti arredati in modo semplice e minimalista con arredi in legno chiaro o verniciato in bianco. L’effetto curvo di archi semplici o contornati da muratura è irrinunciabile. In mancanza di tali elementi decorativi fondamentali dello stile cicladiano è consigliabile ricreare finti archi a muro con inserimento di piccole pietre a rilievo o spicchi blu di piastrelle.

4) la presenza di nicchie bianche scavate nelle parete da riempire con elementi di arredo, letti, cucine, docce. La presenza di elementi in muratura in cemento o in materiali grezzi in bagno e in cucina (bellissimi e caratteristici sono i vani doccia in muratura con accesso lasciato libero senza porte di vetro). In bagno ed in cucina è consigliabile l’uso di ceramiche o piastrelle decorative e funzionali con disegni geometrici intrecciati nei toni misti del blu e del bianco.

5) La creazione di patii esterni da arredare con coperture di legno o altri elementi naturali (teli bianchi di cotone o lino, fascine), ampi divani bianchi, abbondanti vasi di piante verdi bouganvillee fiorite rampicanti e cassette di legno blu piene di fiori.

Pochi semplici passi e vi ritroverete immersi nell’affascinante stile delle isole Cicladi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *