Riaprono le Conservatorie dei registri in Lombardia. Comprare casa ai tempi del Covid 2019 è di nuovo possibile?

Riaprono le Conservatorie dei registri in Lombardia. Comprare casa ai tempi del Covid 2019 è di nuovo possibile?

Molte le incertezze riguardo la concreta possibilità di concludere un contratto di compravendita durante quest'emergenza. Ripercorriamo gli ultimi sviluppi sugli uffici di Pubblicità Immobiliare e scopriamo come è possibile procedere. fonte pinterest, informazionefiscale.it La sospensione delle attività di pubblicità immobiliare e delle Conservatorie dei registri immobiliari La chiusura delle Conservatorie dei registri immobiliari e di tutte le attività di sportello delle sedi dell’Agenzia delle entrate lombarde, tra cui quelle di pubblicità immobiliare, si è concretizzata con l’ordinanza n.514 del 21 marzo emanata da parte del Presidente della regione Lombardia. Quest’ultima prevedeva la chiusura di tutti gli edifici delle Direzioni provinciali (comprese le Conservatorie) dal giorno 23 marzo con data di riapertura da destinarsi. La conseguenza è stata l’impossibilità di poter trascrivere gli atti, di aggiornare i registri immobiliari, di poter…
Leggi di più
Problemi in vista per il gigante della sharing economy Airbnb In Australia

Problemi in vista per il gigante della sharing economy Airbnb In Australia

Non è un segreto e c’era da aspettarselo, che il diffondersi di un’epidemia come quella del Covid-19 avrebbe avuto un impatto molto forte sul turismo e di conseguenza, data l’impossibilità di spostamento, sul settore degli affitti brevi per le vacanze che vede, tra i leader, la nota società Airbnb. L'epidemia causata dal Covid-19 ha causato sul fronte dell’economia moltissimi vinti e qualche sparuto vincitore: le aziende della grande distribuzione e della logistica, le società che consegnano cibo ed altre tipologie di articoli a domicilio, come Glovo o Deliveroo, e qualche investitore come Bill Ackman che puntando su strumenti finanziari detti credit default swap ha guadagnato 2 miliardi di dollari. Dal lato dei settori più colpiti, invece, c’è sicuramente il turismo, vista l’immobilità forzata di questo periodo, un settore che è…
Leggi di più