Contratto di locazione con cedolare secca: cos’è, come funziona e quali vantaggi

Contratto di locazione con cedolare secca: cos’è, come funziona e quali vantaggi

In cosa consiste la cedolare secca? Posso optare per la cedolare secca? Facciamo un po’ di chiarezza e vediamo tutto ciò che devi sapere per fare la scelta giusta Cos’è? La cedolare secca è un regime facoltativo che consente di sostituire l’Irpef e le relative addizionali, l’imposta di registro e l’imposta di bollo, con il pagamento di un’imposta sostitutiva. Questa facoltà riguarda le persone fisiche, titolari del diritto di proprietà o del diritto reale di godimento di un immobile che danno in locazione fuori dall’esercizio di attività di impresa, arti e professioni. Differenze? Normalmente il contribuente che stipula un contratto di locazione senza l'opzione della cedolare secca come locatore: Deve dichiarare i canoni d’affitto nella dichiarazione dei redditi nel modello Unico o nel modello 730;Tali redditi vanno sommati agli altri di cui…
Leggi di più
Questione “manovra Airbnb”: la cedolare secca verrà approvata?

Questione “manovra Airbnb”: la cedolare secca verrà approvata?

L’ultima regolamentazione sulla cedolare secca, anche detta “manovra Airbnb”, fa parte dell’insieme di novità recentemente approvate dalla Camera. I provvedimenti proposti toccano vari aspetti molto interessanti per i cittadini: il bonus per i 18enni, il congedo per i neo papà e il tpl gratis per i disoccupati sono solo alcuni esempi. Ma in cosa consiste nello specifico la norma Airbnb? In breve, si tratta di un emendamento che prevede una cedolare secca con l’aliquota del 21% per tutto il mercato relativo agli affitti brevi, siano essi in strutture extralberghiere o riguardanti i privati e gli intermediari online. In aggiunta, si prevede anche l’istituzione di un apposito Registro Unico Nazionale di privati nell’Agenzia delle Entrate, insieme ad una clausola anti evasione che vedrà il privato e l’intermediario avere la responsabilità “in…
Leggi di più