“Recovery Plan: serve un piano nazionale che includa l’immobiliare”. L’iniziativa della Consulta Interassociativa

“Recovery Plan: serve un piano nazionale che includa l’immobiliare”. L’iniziativa della Consulta Interassociativa

Dopo il voto di fiducia di Camera e Senato al Governo Draghi, la Consulta Interassociativa Nazionale dell’Intermediazione Immobiliare (Fiaip-Fimaa-Anama) ha sottolineato come il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza rappresenti una straordinaria e storica opportunità, per l’Italia, di attuare quelle riforme necessarie per rilanciare efficacemente il sistema Paese attraverso l’utilizzo delle ingenti risorse del Recovery Plan. Le tre organizzazioni sindacali di categoria (Fiaip-Fimaa-Anama) hanno condiviso la volontà di fornire un contributo propositivo al neo Governo Draghi, nella definizione dei contenuti del PNRR attraverso la predisposizione di un documento condiviso contenente una serie di proposte per il rilancio fattivo dell’economia del Paese che - nel rispetto dei principi chiave che la Commissione Europea ha indicato nel Piano Next Generation UE quali la transizione verde, la transizione digitale e il riequilibrio fiscale…
Leggi di più
Social Housing: come cambierà l’edilizia sociale dopo il Coronavirus?

Social Housing: come cambierà l’edilizia sociale dopo il Coronavirus?

Tango in piazza a 'Cenni di cambiamento', uno dei progetti di Social Housing di FHS a Milano Prezzi contenuti, ricchezza di servizi, alti standard qualitativi, finalità sociali, comunitarie e di integrazione: l'Housing Sociale è una realtà urbana - destinata a riscuotere parecchio successo oggi e nel futuro - di cui avevamo già parlato su questo blog e che aveva suscitato l'interesse di molti lettori. Ma come cambierà il fenomeno dell'Housing Sociale con l’impatto della pandemia, che ha avuto influenze non trascurabili sulle nostre vite e - in modo particolare sulla vita di chi abita nelle grandi città? Lo abbiamo chiesto a Giordana Ferri - Direttore Esecutivo di Fondazione Housing Sociale a Milano - che ci ha spiegato come il Social Housing si coniughi bene con le esigenze post-pandemiche, sia a…
Leggi di più
Legge di Bilancio 2021: novità agevolazioni per adeguamento ambiente di lavoro

Legge di Bilancio 2021: novità agevolazioni per adeguamento ambiente di lavoro

La pandemia ha cambiato abitudini e spazi nel mondo del lavoro (delle modalità e della direzione dei cambiamenti abbiamo già parlato in diversi articoli). Già col decreto Rilancio il governo aveva introdotto un bonus - sotto forma di credito di imposta - per incentivare l'adeguamento degli ambienti di lavoro alla nuova normalità. La nuova Legge di Bilancio ha modificato il periodo di fruizione del credito d’imposta previsto per i lavori di adeguamento. Il bonus - utilizzabile tramite il modello F24 - sarà utilizzabile dal 1° gennaio al 30 giugno 2021 e non più fino al 31 dicembre 2021. Sono stati inoltre definiti i criteri, le modalità e i termini di applicazione, fruizione e cessione (i beneficiari potranno optare per l'eventuale cessione del credito entro la stessa data del 30 giugno…
Leggi di più
Legge di Bilancio 2021: le novità per IMU e TARI

Legge di Bilancio 2021: le novità per IMU e TARI

La Legge di Bilancio 2021 ha previsto una serie di novità e agevolazioni in materia fiscale, che coinvolgono il mondo immobiliare (in particolare, in tema di imposte e tasse sugli immobili e di normativa sulle locazioni) e quello del lavoro. Esenzione della prima rata Imu 2021 In particolare, per quanto riguarda l'Imu, è prevista un'esenzione della prima rata per alcune categorie di immobili. Gli immobili interessati dall’esenzione rientrano nelle categorie del turismo e dello spettacolo, in particolare: stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali, nonché immobili degli stabilimenti termaliimmobili rientranti nella categoria catastale D/2 e relative pertinenzeimmobili degli agriturismi, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, dei rifugi di montagna, delle colonie marine e montane, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze e dei bed and breakfast,…
Leggi di più
Superbonus 110%, cessione del credito e sconto in fattura: come funzionano?

Superbonus 110%, cessione del credito e sconto in fattura: come funzionano?

Esclusivamente per le spese di ristrutturazione/riqualificazione sostenute per il Superbonus 110% effettuate negli anni 2020 e 2021, la normativa prevede tre possibilità di recupero finanziario: Fruizione della detrazione d'imposta direttamente in dichiarazione dei redditi (che è il procedimento standard delle agevolazioni fiscali) Oppure: Cessione della detrazione ad altri soggetti Ottenimento di uno sconto in fattura sul corrispettivo dovuto al fornitore Vediamo nel dettaglio come funziona ciascuna di queste modalità e, in modo particolare, le due modalità più interessanti: sconto in fattura e cessione del credito. Prima modalità: detrazione d'imposta La prima modalità consiste nel recupero delle spese tramite detrazione fiscale direttamente in dichiarazione dei redditi annuale, tramite 5 rate annuali di pari importo. Esempio: - Spesa sostenuta per un intervento di installazione pannelli solari di importo pari a 50.000 euro.…
Leggi di più
Focus locazioni: cosa prevede e quali sono le novità fiscali contenute nella Legge di Bilancio 2021?

Focus locazioni: cosa prevede e quali sono le novità fiscali contenute nella Legge di Bilancio 2021?

Locazioni brevi: cosa cambia? A partire del periodo d’imposta 2021, il regime fiscale della cedolare secca al 21% è riconosciuto per le locazioni brevi solo in caso di applicazione a non più di quattro appartamenti per periodo d’imposta. Infatti, nei casi in cui il proprietario destini alla locazione 5 o più appartamenti, si determina un’attività imprenditoriale ai sensi dell’art. 2082 del codice civile. Questa disposizione vale anche nel caso di contratti tramite soggetti che esercitano attività di intermediazione immobiliare, oppure soggetti che gestiscono portali telematici. È stata prevista inoltre l’istituzione della banca dati delle strutture ricettive e degli immobili destinati a locazioni brevi presso il Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo. Bonus Canoni di locazione per gli immobili ad uso abitativo La norma prevista…
Leggi di più