Bonus Domotica: come funziona?

Bonus Domotica: come funziona?

Il Bonus Domotica è stato previsto dal Decreto Rilancio 2021. Per accedere all'agevolazione fiscale è necessario conservare i documenti dei pagamenti in formato tracciabile e poi, successivamente, presentarli in fase di dichiarazione dei redditi. Non è possibile, però, accedervi tramite pagamento in contanti. E' importante ricordare che mancano solo pochi mesi per usufruirne, la data ultima per essere richiesto è il 31 dicembre 2021. In cosa consiste il Bonus? Il Bonus Domotica consiste in una detrazione fiscale del 65% sull'acquisto, installazione e avvio di dispositivi per il controllo da remoto di impianti di riscaldamento, climatizzazione ed elettrodomestici, con lo scopo di migliorare l’efficienza energetica della casa. Quindi, garantisce un risparmio che al cittadino viene erogato in diversi modi: Credito di imposta erogabile a rate, tramite dichiarazione dei redditi;Sconto in fattura a…
Leggi di più
Bonus 110 seconde case: come funziona

Bonus 110 seconde case: come funziona

Anche per le seconde case è prevista la possibilità di fruire del Superbonus 110%. Quest'ultimo consente una detrazione fiscale pari al 110% per gli interventi che migliorino la prestazione energetica di un edificio di almeno 2 classi o ne riducano il rischio sismico. In questo articolo vediamo come funziona, quali sono le regole che si applicano e tutte le novità introdotte. Seconda casa: cosa si intende? Con il termine seconda casa, si indica un’abitazione posseduta oltre alla 'prima casa', e quindi quella in cui non si risiede abitualmente. Quindi, qualsiasi immobile, anche se risulta essere l’unico posseduto da una persona, potrebbe apparire come seconda casa ai fini fiscali se, appunto, non viene utilizzata come abitazione principale dal proprietario. Riguardo al Superbonus, l’Agenzia delle Entrate specifica che per la detrazione, chi…
Leggi di più