Visualizza come
  • Icona filtri disattivata Filtri
  • Icona ordinamento
  • Via Michelangelo Pira, Oschiri

    Quadrilocale

    • G
    • 120 m2
    • 4  Locali
    • 1  Bagni

    145.000

    Appartamento Pira -- Una comoda abitazione indipendente in una bella zona al confine con la campagna -- In zona di espansione nel comune di Oschiri, nella provincia di Olbia-Tempio nella Sardegna settentrionale, Appartamento Pira è un appartamento indipendente al primo piano di una villa singola con vista aperta intorno. L'abitazione ha accesso indipendente, con scala e cancello privati, e giardino esclusivo di 300 mq. L'Appartamento Pira misura 120 mq e si compone di un'ampia zona giorno con cucina a vista, tre camere, bagno e un bel balcone sul fronte. La casa è dotata di tutti i comfort: * riscaldamento * infissi in legno con vetro camera e persiana in pvc * isolamento con poliuretano eps nei muri perimetrali e nei solai E' inoltre possibile acquistare anche il piano terra della villa, composto di un appartamentino con bagno, garage e cortile esclusivo (indipendente o comunicante, a seconda delle esigenze). E' possibile anche trattare l'acquisto dell'interno immobile. Casa Pira è in condizioni perfette, pronta per essere abitata. Classe energetica G. IPE > 175 Kwh/mq annuo - dati in attesa di certificazione. Prezzo di Appartamento Pira al primo piano: euro145.000. info@sardahousing.com - www.sardahousing.com ----------- Oschiri breve Info Oschiri, in provincia di Olbia-Tempio, si trova a 280 m. di altitudine nel piano della valle del Limbara-Lernone, nel Logudoro, al confine con la Gallura. Il territorio è morfologicamente piuttosto vario, con dislivelli fino a 1.023 m. di quota. In una zona di zootecnia e viticoltura, Oschiri resta essenzialmente una terra di allevatori e contadini, con un discreto comparto industriale nell'ambito alimentare, e lattiero-caseario. Abbastanza recente è la scoperta della potenzialità turistica del territorio, che ha prodotto discrete possibilità di ristorazione e di soggiorno. Degno di nota in campo gastronomico, oltre al pane carasau e ai genuini formaggi pecorini, è il piatto tipico del paese, le "panadas", cioè cestelli di pasta ripieni di carne e aromi naturali. A fine agosto è organizzata dal comune e dai produttori la "sagra della panada". I vari ritrovamenti intorno al paese testimoniano la presenza umana nel territorio sin dal periodo nuragico. Assolutamente imperdibile, se si vuole fare un'immersione nel mondo magico dei nostri antenati, è l'altare rupestre che si trova davanti alla chiesa di S. Stefano, all'interno di un boschetto a nord dell'abitato di Oschiri. Il borgo di Oschiri sorse in periodo medievale sui resti della fortificazione romana di Castrum e del villaggio medievale di Oppidum Octi. Le sue antiche origini sono testimoniate da varie chiese romaniche, tra le quali meritano una visita la chiesa di San Demetrio, del 1158, e le medievali chiesa di Nostra Signora di Castro e di Nostra Signora di Otti, entrambe appartenute a villaggi scomparsi, poco fuori dall'abitato. Il centro storico del paese, meta interessante per gli appassionati di storia dell'architettura, è caratterizzato

  • Via Vittorio Veneto, Oschiri 3, Oschiri

    Palazzo

    • 351 m2
    • 10  Locali
    • 1  Bagni

    170.000

    Palazzina storica di circa 400 mq, su 4 livelli, libera da 3 lati con 3 ingressi; costituita da 10 vani più bagno, mansarda con pavimenti in legno, 2 sgabuzzini, anditi, androne, scale liberty, 2 grandi terrazzi, 2 locali indipendenti al piano terra e un giardino di circa mq 70 con porta indipendente, al centro di Oschiri, paese lungo la S.S. Olbia-Sassari, a 40 km da olbia e dalle spiagge della costa nord-orientale sarda, a 50 km da sassari, vicino al lago Coghinas e alle pendici del Limbara (territorio di impareggiabile bellezza e natura incontaminata).

  • Via Monsignor Bua, Oschiri

    Casa indipendente

    • G
    • 150 m2
    • 5  Locali
    • 1  Bagni

    70.000

    Casa Bua Una casa in pieno centro storico, perfetta per chi ama l'originalità -- A Oschiri, un carateristico paesino del nord Sardegna, Casa Bua è una casa terratetto di 150 mq in pieno centro storico, con una bella esposizione su Via Monsignor Bua a pochi metri dalla cattedrale e dai servizi (edicola, tabacchi, negozi etc). Casa Bua ha due ingressi su due strade e si sviluppa su tre livelli. Al piano terra si trovano due camere completamente ristrutturate con nuovi infissi e impianto elettrico, idrico e fognario nuovi. Al primo piano abbiamo due camere con pavimenti originali in graniglia e cotto di pregio. Al secondo e ultimo piano si trovano un'altra camera con una bella veranda panoramica di 8 mq, in parte chiusa con vetrata, e il bagno realizzato di recente. Casa Bua è ideale per chi cerca una zona tranquilla di relax con tanta ospitalità, buon cibo e buon vino a soli cinque minuti dal lago Coghinas, dai monti del Limbara e dai siti archeologici. Oschiri dista 20 minuti circa dall'aeroporto Costa Smeralda e un'ora da Alghero Fertilia. Classe energetica G, IPE > 175 Kwh/mq annuo - dati in attesa di certificazione. Prezzo: euro70.000. info@sardahousing.com - www.sardahousing.com ----------- Oschiri breve Info Oschiri, in provincia di Olbia-Tempio, si trova a 280 m. di altitudine nel piano della valle del Limbara-Lernone, nel Logudoro, al confine con la Gallura. Il territorio è morfologicamente piuttosto vario, con dislivelli fino a 1.023 m. di quota. In una zona di zootecnia e viticoltura, Oschiri resta essenzialmente una terra di allevatori e contadini, con un discreto comparto industriale nell'ambito alimentare, e lattiero-caseario. Abbastanza recente è la scoperta della potenzialità turistica del territorio, che ha prodotto discrete possibilità di ristorazione e di soggiorno. Degno di nota in campo gastronomico, oltre al pane carasau e ai genuini formaggi pecorini, è il piatto tipico del paese, le "panadas", cioè cestelli di pasta ripieni di carne e aromi naturali. A fine agosto è organizzata dal comune e dai produttori la "sagra della panada". I vari ritrovamenti intorno al paese testimoniano la presenza umana nel territorio sin dal periodo nuragico. Assolutamente imperdibile, se si vuole fare un'immersione nel mondo magico dei nostri antenati, è l'altare rupestre che si trova davanti alla chiesa di S. Stefano, all'interno di un boschetto a nord dell'abitato di Oschiri. Il borgo di Oschiri sorse in periodo medievale sui resti della fortificazione romana di Castrum e del villaggio medievale di Oppidum Octi. Le sue antiche origini sono testimoniate da varie chiese romaniche, tra le quali meritano una visita la chiesa di San Demetrio, del 1158, e le medievali chiesa di Nostra Signora di Castro e di Nostra Signora di Otti, entrambe appartenute a villaggi scomparsi, poco fuori dall'abitato. Il centro storico del paese, meta interessante per gli appassionati di storia dell'architettura, è caratterizzato da strade strette, talvolta pavi

  • Via Nazionale, Oschiri

    Appartamento

    • G
    • 400 m2
    • 10  Locali

    80.000

    Casale Federico Il pregio e lo stile delle grandi abitazioni d'epoca, un'occasione per chi ama la tradizione! -- Nel centro storico di Oschiri, in provincia di Olbia-Tempio, a pochi metri dai servizi, Casale Federico è un edificio d'epoca nello stile tipico per le abitazioni delle famiglie benestanti di un tempo. La casa è da ristrutturare, e ha un giardinetto di 30 mq e un'ampia terrazza e una mansarda panoramica. Nel Casale Federico i locali, per un totale di 400 mq, sono distribuiti su tre livelli, più una mansarda con solarium panoramico sul paese e sulla campagna, cui si accede con scala a chiocciola di ferro. Al piano terra, con ingresso da un'ampia piazza, si trovano tre sale e uno spazioso andito con le scale. Al primo piano troviamo quattro locali d'epoca con pavimenti di pregio e soffitti affrescati, e il balcone. Al secondo piano infine troviamo tre locali e il terrazzo. Nei dintorni di Oschiri s'incontrano splendidi esempi di natura incontaminata, come il Lago Coghinas, l'area di rimboschimento di Su Filigosu e la zona delle pendici del Limbara. Lungo la SS199 Olbia-Sassari, Oschiri si trova a 22 Km. da Ozieri, 46 km da Olbia, 50 km da Sassari, 35 km da Tempio e 40 km dal mare. Classe energetica G, IPE > 175 Kwh/mq annuo - dati in attesa di certificazione. Prezzo: euro 80.000. info@sardahousing.com - www.sardahousing.com ----------- Oschiri breve Info Oschiri, in provincia di Olbia-Tempio, si trova a 280 m. di altitudine nel piano della valle del Limbara-Lernone, nel Logudoro, al confine con la Gallura. Il territorio è morfologicamente piuttosto vario, con dislivelli fino a 1.023 m. di quota. In una zona di zootecnia e viticoltura, Oschiri resta essenzialmente una terra di allevatori e contadini, con un discreto comparto industriale nell'ambito alimentare, e lattiero-caseario. Abbastanza recente è la scoperta della potenzialità turistica del territorio, che ha prodotto discrete possibilità di ristorazione e di soggiorno. Degno di nota in campo gastronomico, oltre al pane carasau e ai genuini formaggi pecorini, è il piatto tipico del paese, le "panadas", cioè cestelli di pasta ripieni di carne e aromi naturali. A fine agosto è organizzata dal comune e dai produttori la "sagra della panada". I vari ritrovamenti intorno al paese testimoniano la presenza umana nel territorio sin dal periodo nuragico. Assolutamente imperdibile, se si vuole fare un'immersione nel mondo magico dei nostri antenati, è l'altare rupestre che si trova davanti alla chiesa di S. Stefano, all'interno di un boschetto a nord dell'abitato di Oschiri. Il borgo di Oschiri sorse in periodo medievale sui resti della fortificazione romana di Castrum e del villaggio medievale di Oppidum Octi. Le sue antiche origini sono testimoniate da varie chiese romaniche, tra le quali meritano una visita la chiesa di San Demetrio, del 1158, e le medievali chiesa di Nostra Signora di Castro e di Nostra Signora di Otti, entrambe appartenute a villaggi scomparsi, poco fuori

  • Via Gorizia, Oschiri

    Casa indipendente

    • G
    • 90 m2
    • 3  Locali

    25.000

    Casa il Mandorlo Una sfida affascinante se ami i materiali di un tempo! Pietra, trachite e legno secolare! -- A Oschiri, tra centro storico e periferia del paese, casa Il Mandorlo è una costruzione affiancata di 90 mq su due livelli, con un cortile di 30 mq. I muri della casa son in trachite locale e i solai in legno. Casa Il Mandorlo ha un lato fronte strada, in cui solai e copertura sono integri su entrambi i piani, e un lato sul cortile, in cui i solai sono da rifare. Archi e architravi sono in trachite e il caminetto tipico dell'800 è perfettamente funzionante. Nel cortile esclusivo, recintato con muretti a secco, si trova una pianta centenaria. E' possibile acquistare altro terreno vicino e relativa cubatura. La casa è completamente da ristrutturare valorizzando i materiali di costruzione (pietra, trachite e legno). Gli allacci idrico, fognario ed elettrico sono tutti fronte strada. Nei dintorni troverete splendidi esempi di natura incontaminata, come: il lago del Coghinas, l'area di rimboschimento di Su Filigosu e la zona delle pendici del Limbara. Lungo la SS199 Olbia-Sassari, Oschiri si trova a 40 km dal mare e 46 Km da Olbia. Classe energetica G. IPE > 175 Kwh/mq annuo - dati in attesa di certificazione. Prezzo: euro 25.000 info@sardahousing.com - www.sardahousing.com ----------- Oschiri breve Info Oschiri, in provincia di Olbia-Tempio, si trova a 280 m. di altitudine nel piano della valle del Limbara-Lernone, nel Logudoro, al confine con la Gallura. Il territorio è morfologicamente piuttosto vario, con dislivelli fino a 1.023 m. di quota. In una zona di zootecnia e viticoltura, Oschiri resta essenzialmente una terra di allevatori e contadini, con un discreto comparto industriale nell'ambito alimentare, e lattiero-caseario. Abbastanza recente è la scoperta della potenzialità turistica del territorio, che ha prodotto discrete possibilità di ristorazione e di soggiorno. Degno di nota in campo gastronomico, oltre al pane carasau e ai genuini formaggi pecorini, è il piatto tipico del paese, le "panadas", cioè cestelli di pasta ripieni di carne e aromi naturali. A fine agosto è organizzata dal comune e dai produttori la "sagra della panada". I vari ritrovamenti intorno al paese testimoniano la presenza umana nel territorio sin dal periodo nuragico. Assolutamente imperdibile, se si vuole fare un'immersione nel mondo magico dei nostri antenati, è l'altare rupestre che si trova davanti alla chiesa di S. Stefano, all'interno di un boschetto a nord dell'abitato di Oschiri. Il borgo di Oschiri sorse in periodo medievale sui resti della fortificazione romana di Castrum e del villaggio medievale di Oppidum Octi. Le sue antiche origini sono testimoniate da varie chiese romaniche, tra le quali meritano una visita la chiesa di San Demetrio, del 1158, e le medievali chiesa di Nostra Signora di Castro e di Nostra Signora di Otti, entrambe appartenute a villaggi scomparsi, poco fuori dall'abitato. Il centro storico del paese, meta interess