6

Case di campagna e rustici in vendita Vallebona

  • Rustico in Località Cian Dauda 1, Vallebona

    • 89.000
    • 1
      Locali
    • 12 m2
      Superficie

    Oltrepassato il centro storico di Sasso di Bordighera, si giunge alla zona di Madonna della Neve, facente parte del comune di Vallebona e che prende il nome dalla omonima chiesetta. Da qui, scendendo per il versante della collina, si arriva alla proprietà, costituita da un terreno di 5700 mq circa con entrostante un piccolo rustico in pietra. Elemento di valore è la conformazione pianeggiante del terreno, peculiarità alquanto rara nelle colline della zona. Grazie all'indice previsto dal piano regolatore, è possibile edificare una villa bifamiliare distribuita su due livelli, oltre al piano seminterrato (come da studio di fattibilità allegato). La proprietà, esposta ad ovest, è soleggiata.

  • Rustico in Str. Maciurina 1, Vallebona

    • 135.000
    • 1
      Locali
    • 70 m2
      Superficie

    La proprietà è situata nel comune di Vallebona, a tre chilometri dal centro storico, in una posizione panoramica che garantisce un'ideale esposizione al sole e offre una bella vista aperta sulla vallata e sul mare. Il terreno, di 4800 mq, ha comodo accesso ed è disposto su terrazze. In base alle norme urbanistiche della zona è possibile ampliare la costruzione esistente, di 70 mq, fino a realizzare un totale di 118 mq di abitazione e 160 mq di locali accessori.

  • Rustico in Via Roma 8, Vallebona

    • 25.000
    • 1
      Locali
    • 37 m2
      Superficie

    A circa 4,5 chilometri dalla zona costiera di Bordighera, si trova l'antico borgo di Vallebona, caratterizzato dalle tipiche costruzioni in pietra e dalla rete di carruggi che si intersecano tra loro. Il paese è dotato dei principali servizi e i mezzi pubblici consentono di raggiungere il centro di Bordighera e il lungomare in dieci minuti. L'immobile si trova nei pressi della piazza della chiesa e rimane comodo al parcheggio che dista 100 metri. E' accatastato attualmente come deposito e ha un comodo ingresso indipendente a piano terreno.

  • Rustico in Via Giuseppe Guglielmi 1, Vallebona

    • 85.000
    • 1
      Locali
    • 30 m2
      Superficie

    Il centro storico di Vallebona è situato nell'entroterra di Bordighera a 4,5 km dal mare. Superato il paese, per 800 mt, si giunge alla proprietà. Il rustico, di 30 mq, è disposto su due livelli. Il terreno circostante, di 7944 mq, è soleggiato e a terrazze. E' possibile, dato l'indice del terreno, creare due ville unifamiliari entrambe costituite da una parte abitativa e da una parte magazzino, oltre all'interrato. La vista spazia dalle colline al centro storico.

  • Rustico in Località Pace dell Occhio 1, Vallebona

    • 65.000
    • 1
      Locali
    • 50 m2
      Superficie

    La proprietà è situata a Vallebona, in una posizione panoramica che garantisce una buona esposizione al sole e offre una gradevole vista sulla vallata e verso il mare. Caratteristica di valore della proprietà è la conformità pianeggiante del terreno, di circa 2000 mq. Su di esso è presente un fabbricato di 50 mq adibito a magazzino per il quale è possibile fare il cambio d'uso in abitazione ed eventualmente l'ampliamento con il piano casa di 20 mq.

  • Rustico in Strada Maciurina, Vallebona

    • G
    • 120.000
    • 4
      Locali
    • 2
      Bagni
    • 100 m2
      Superficie

    Rustico in vendita a Vallebona con progetto approvato di ristrutturazione. Possibile ampliamento  per un totale di 100mq. ( i lavori sono già stati iniziati). Si trova in una zona molto tranquilla con vista sulla vallata verso il paesino di Seborga con esposizione ad Est. Il rustico si vende con un terreno di 1350mq. VALLEBONA  è un comune italiano di 1.227 abitanti della provincia di Imperia in Liguria. Il borgo fu fondato  nel Medioevo, grazie alla favorevole valle che risultò fertile e ben coltivabile, da cui ne trarrebbe il nome di Valle buona. Così come altri borghi e villaggi della Liguria occidentale divenne dominio dei Conti di Ventimiglia che assoggettarono il paese fino al 1686. Da tale data aderì assieme ad altri otto comuni quali Bordighera, Borghetto San Nicolò, Camporosso, San Biagio, Sasso e Soldano alla Magnifica Comunità degli Otto Luoghi, comunità indipendente ma sotto il controllo della Repubblica di Genova. Nel 1797 con l'avvento di Napoleone Bonaparte nei territori della repubblica genovese, che causò lo scioglimento di quest'ultima e l'istituzione della Repubblica Ligure filo francese, il borgo di Vallebona fu sottoposto a quest'ultima così come gli altri comuni genovesi. Nel 1815 verrà inglobato nel Regno di Sardegna, così come stabilirà il Congresso di Vienna del 1814 anche per gli altri comuni della Repubblica Ligure, e successivamente nel Regno d'Italia dal 1861. Chiesa di san Lorenzo Eretta nel XIII secolo rimangono ad oggi della precedente struttura solo il tozzo campanile. All'esterno della parrocchiale pregevole è il portale scolpito in ardesia, con l'architrave datato al 1478. Oratorio della Natività di Maria Dedicato alla Natività della Beata Vergine Maria fu progettato in stile barocco dall'architetto Andrea Notari. Al suo interno sono conservate due opere pittoriche di notevole pregio artistico quali una pala, posta sovrastante l'altare e raffigurante la Natività mariana, e nella volta un affresco ritraente l'Assunta. Entrambe le opere sono state realizzate dal pittore Maurizio Carrega tra il 1781 e il 1785. Eventi - Festa patronale di san Lorenzo il 10 agosto. - Sagra dei santi Pietro e Paolo il 29 giugno.

    • Contatta