Visualizza come
  • Icona filtri disattivata Filtri
  • Icona ordinamento
  • Casa indipendente in Via Fado 256, Mele - Foto 1
    • Icona planimetria
    • Icona foto30

    • 168 m2
    • 7  Locali
    • 2  Bagni

    139.000

    INDIPENDENTE A FADO!! In contesto tranquillo, immersa nel verde, sono lieto di proporvi questa casa indipendente collocata a Fado, una frazione di Mele. L’immobile, parzialmente da ristrutturare, si sviluppa su due livelli: al pianterreno si trovano cucina con tinello, salone con caminetto e taverna con forno a legna, oltre ad un ripostiglio; al primo piano sono presenti 4 camere e 2 bagni (uno di servizio). Completano il profilo un ampio giardino piastrellato e ben 10.000 mq di terreno. La casa è posizionata al termine di 800 mt di strada privata, di cui gli ultimi 400 metri circa sono sterrati. Info quartiere: Il Fado è una frazione del comune di Mele, collocato alle pendici dell'Appennino ligure, nella val Leira. Il suo territorio è percorso da tre principali corsi d'acqua, il Gorsexio, il Ceresolo e l'Acquasanta, che assieme confluiscono verso sud, prendendo il nome di torrente Leira, sfociante nel mar Ligure presso Voltri. L'altitudine del comune varia dai 35 ai 933 m sul livello del mare. Negli anni novanta del XX secolo il ritrovamento di un cippo in pietra, risalente all'età romana, ha confermato che l'insediamento di Mele ebbe origine antiche e alcuni studiosi ritengono che il territorio comunale fosse un luogo di incontro delle popolazioni celtiche insediatesi nel nord Italia. Fin dall'epoca longobarda, inoltre, vi operavano i monaci celtici-irlandesi dell'abbazia di San Colombano di Bobbio. La prima documentazione ufficiale, relativa all'esistenza di un paese chiamato Mele, Melle o Amele, risale alla fine del XII secolo quando il borgo fu sottoposto dapprima alla podesteria e in seguito al capitaneato di Voltri nei confini della Repubblica di Genova. Con la dominazione francese di Napoleone Bonaparte rientrò dal 2 dicembre 1797 nel Dipartimento della Cerusa, con capoluogo Voltri, all'interno della Repubblica Ligure. Nel 1815 fu inglobato nel Regno di Sardegna, secondo le decisioni del Congresso di Vienna del 1814, e successivamente nel Regno d'Italia dal 1861. Dal 1859 al 1926 il territorio fu compreso nel XIII mandamento di Voltri del circondario di Genova dell'allora provincia di Genova. L'economia del comune si basa principalmente sull'attività industriale (legno, carta, alimentare). Il comune è, inoltre, meta per escursioni di trekking e di cicloturismo.

  • Casa indipendente in Via Comun, Mele - Foto 1
    • Icona foto10

    • 180 m2
    • 9  Locali
    • 2  Bagni

    149.000

    Nella prima parte del paesino di Mele proponiamo casetta adatta a più nuclei familiari. E' composta da due appartamenti distinti, entrambi con ingressi indipendenti e con possibilità di unione. Vani 4 ristrutturati con grande terrazza al piano, vani 6 da ultimare dotato di ampia taverna e cantina sottostanti. Tetto e facciata in buono stato.