• Filtri
  • Sp58, Montegabbione

    Appartamento

    • G
    • 130 m2
    • 6  Locali
    • 3  Bagni

    250.000

    DESCRIZIONE: Porzione di casa indipendente composta da: Piano terra: garage di circa 30 mq, cantina di circa 35 mq e salone rustico completamente ristrutturato con cucina, camino, e bagno; Piano primo: appartamento di 130 mq con doppio accesso di cui uno condominiale e uno privato, con ingresso, sala da pranzo con camino e balcone, cucinotto, salone con balcone, tre camere matrimoniali, di cui due con balcone e due bagni; Piano secondo: mansarda in parte praticabile. Completano la proprietà giardino privato, orto, terrazzo privato e corte in comune con l'altra abitazione. L'intera proprietà è completamente recintata e dotata di impianto di illuminazione. CONDIZIONI: L'immobile, in buone condizioni è pronto per essere abitato. UBICAZIONE: L’immobile è situato a pochi passi dal centro storico di Montegabbione, in zona residenziale, ma allo stesso tempo riservata e vicino a tutti i servizi.

  • Strada Provinciale 112, Montegabbione

    Bilocale

    • F
    • 70 m2
    • 2  Locali
    • 1  Bagni

    88.000

    APPARTAMENTO DEI FIORI Pochi kilometri di strada bianca separano l'oasi di pace in cui si trova questo immobile dal tran tran quotidiano,in un piccolo borgo non lontano da Montegabbione, in posizione panoramica, collinare in mezzo al verde proponiamo un appartamento al piano primo composto da soggiorno con camino, angolo cottura, camera e bagno. L'appartamento come tutto il palazzo in cui si trova è stato recentemente ristrutturato mantenendo i materiali tipici come travi in legno e cotto , dalle finestre si gode di una bellissima vista di Montegabbione e della Torre del castello. Non lontano sorge la Scarzuola costruzione surreale della città ideale rappresentata da Tomaso Buzzi. http://www.pbase.com/ribes/la_scarzuola_o_la_citt_ideale_di_tomaso_buzzi

  • Montegabbione

    Monolocale

    • 410.000 m2
    • 1  Locali

    520.000

    Trattasi di due poderi contigui che si estendono per una superficie complessiva di circa 41 ettari e che possono essere alienati in blocco o separatamente. I^ PODERE L’estensione di oltre 21 ettari, costituiti da seminativi, bosco e porzioni di vigneto ed uliveto, tenendo conto altresì della dotazione di fabbricati (circa 500 mq) e della possibilità di edificare ulteriori 100 mq abitativi e 40 mq di annessi per ogni ettaro coltivabile, consente di ipotizzare una fruizione di questa azienda a 360°, essendo potenzialmente idonea ad un uso polivalente.La posizione collinare ed aperta (450 ml. s.l.m.) ma con terreni orograficamente semipianeggianti, permette lavorazioni con trattore gommato e una totale irrigabilità essendo in funzione un pozzo artesiano.Facilmente raggiungibile con l’ultimo tratto di strada bianca ma ben tenuta, il sito dista pochi chilometri dal casello Autosole di Fabro e solo due minuti dal centro abitato.I terreni, a composizione di medio impasto con matrice sedimentaria, consentono la coltivazione di ogni coltura erbacea od arborea, mentre il bosco può essere ricettivo per la tartuficoltura, i frutti di bosco o l’allevamento.Sui seminativi, estesi per circa 15 ettari, insiste un uliveto adulto formato da 250 piante ed un vigneto di circa 8.000 mq.Il bosco ceduo, costituito da cerro e quercia, si estende per circa 6 ettari, di cui circa la metà è maturo per il taglio.La localizzazione, particolarmente felice sotto il profilo naturalistico e paesaggistico, consente di prevedere anche una utilizzazione turistico ricettiva dell’immobile, essendo peraltro presenti nella zona, come in tutto il comprensorio orvietano, varie strutture di qualità conosciute sia in Italia che all’estero. La Proprietà (persona fisica) formula una richiesta economica pari ad euro 270.000,00 per la vendita dell’azienda libera da persone e cose e comprensiva delle quote PAC. II^ PODERE L'estensione è di circa 20 ettari, con seminativi per oltre 11 ettari, bosco ceduo per circa 5,62 ettari ed il resto pascolo, uliveto e vigneto. La superficie dei fabbricati è di oltre 600 mq, con possibilità di edificare altri 100 mq abitativi e 40 di annessi per ogni ettari coltivabile.I terreni, orograficamente collinari, hanno la stessa composizione del primo podere.La posizione del grande casale in pietra è dominante, con scorci panoramici straordinari.Le utenze sono sul posto, compreso l'approvvigionamento idrico tramite una propria sorgente di buona portata.La Proprietà (persona fisica) formula una richiesta economica pari ad Euro 320.000,00 per la vendita del podere libero da persone e cose e comprensiva delle quote PAC. La richiesta economica per la vendita in blocco (circa 41 ettari) dei due poderi è pari ad Euro 500.000,00