Fiscalità: dal 1 Luglio nuova soglia per uso del contante e credito d’imposta per pagamenti effettuati con mezzi tracciabili

Fiscalità: dal 1 Luglio nuova soglia per uso del contante e credito d’imposta per pagamenti effettuati con mezzi tracciabili

Immobiliare, Normative
Due previsioni contenute nell’art. 18 del Decreto Fiscale mirano a limitare l'uso del contante e ad incentivare quello della moneta elettronica al fine di contrastare l’evasione fiscale. Dal 1 Luglio e fino al 31 Dicembre 2021 la soglia dei pagamenti in contanti si abbassa da 3.000 a 2.000 euro, quindi solo fino a 1.999 euro sarà possibile dare soldi in contanti ad un’altra persona o ad un’azienda. La soglia sarà ulteriormente ridotta a 1.000 euro a partire dal 1 Gennaio 2022. Inoltre, il pagamento in contanti per cifre superiori ai tetti previsti è vietato anche quando è effettuato con più pagamenti, inferiori alla soglia, che appaiono artificiosamente frazionati.   La previsione è contenuta nell’art. 18 del decreto Fiscale - D.L. n. 124/2019 - che ha modificato la normativa Antiriciclaggio (D.Lgs. n. 231/2007). Cosa cambi su versamenti e prelievi?…
Read More
Smartworking, e se fosse per sempre? Un’analisi delle ripercussioni a livello immobiliare

Smartworking, e se fosse per sempre? Un’analisi delle ripercussioni a livello immobiliare

Immobiliare, Innovazione, Mercato
Lo smartworking si sta affermando come un’opzione praticabile - e forse meno temporanea di quanto ci aspettassimo. Quali saranno i trend del fenomeno e quali le molte ripercussioni sul settore immobiliare? Andiamo a scoprirlo. Ricerca di privacy e spazi privati Una delle conseguenze della diffusione dello smartworking, da quanto emerge da una ricerca effettuata da Zillow - il principale portale immobiliare negli USA - è che le esigenze abitative hanno subito un'inversione di tendenza riguardo alla divisione degli spazi: da un trend open space si è passati al bisogno di avere spazi con una maggiore privacy all'interno dell'abitazione. Un ambiente privato, che permetta di isolarsi dal resto dei coinquilini o familiari e dove poter lavorare in tranquillità. Le nuove richieste sono quindi costruzioni progettate con una maggiore suddivisione degli ambienti,…
Read More
Catasto: cosa cambia col Decreto Rilancio?

Catasto: cosa cambia col Decreto Rilancio?

Immobiliare, Normative
Il Decreto Rilancio (D.L. 19 maggio 2020, n. 34) ha introdotto alcune modifiche in materia catastale. Per comodità abbiamo raggruppato in questo articolo i 3 cambiamenti principali. 1. Art. 160: Proroga del termine previsto per la contestazione di violazioni correlate ai fabbricati rurali Spostamento termine al 31 dicembre 2021 della decadenza prevista per la contestazione, a carico dell’autorità finanziaria, delle violazioni correlate agli obblighi di dichiarazione, al catasto edilizio urbano, dei fabbricati rurali ubicati nei Comuni interessati dagli eventi sismici del 24 agosto 2016, del 26 e 30 ottobre 2016 e del 18 gennaio 2017. La decadenza era già prevista per fine 2017, ma a seguito degli eventi sismici era stata spostata a fine 2020, per poi essere ancora rimandata dal dl rilancio a fine 2021. Art. 177: Esenzione prima…
Read More
Logistica: perché è una grossa opportunità per il settore immobiliare

Logistica: perché è una grossa opportunità per il settore immobiliare

Immobiliare, Mercato
Quali sono i trend di sviluppo di e-commerce, logistica e di un tipo particolare di logistica – quella last-mile – e come questi ultimi potrebbero influire positivamente sull’immobiliare, costituendo un volano per il settore? Ne parliamo qui. Forse non ci avevi mai riflettuto ma l’enorme sviluppo dell’e-commerce – accelerato peraltro dal lockdown legato al Coronavirus, durante il quale molti beni erano reperibili solo attraverso questa modalità – ha comportato una rivoluzione, oltre che una crescita massiccia, del settore della logistica. Se ci pensiamo livelli di servizio che in passato consideravamo insperati quando ci apprestavamo a fare una spesa online – in termini di velocità e precisione delle consegne, facilità di effettuare resi, ecc. - sono oggi diventati degli standard a cui non potremmo rinunciare. Ciò avviene non solo nel mondo…
Read More
Attestato di Prestazione Energetica (APE): cos’è, come funziona e a cosa serve?

Attestato di Prestazione Energetica (APE): cos’è, come funziona e a cosa serve?

Le nostre Guide
Cos’è un Attestato di Prestazione Energetica (APE)? È un documento che, attraverso un piccolo grafico colorato, mostra la classificazione energetica dell’immobile. La migliore è A, la peggiore è G. L’APE è obbligatorio in caso di vendita, affitto e ristrutturazione. Che informazioni contiene l’APE? L’APE ha un formato standard e mostra, oltre al grafico che rappresenta la classificazione energetica, le seguenti informazioni: La prestazione energetica globale;La qualità energetica del fabbricato;I requisiti minimi di efficienza energetica;Le emissioni di CO2;Indici di prestazione energetica rinnovabile e non rinnovabile;Le raccomandazioni per il miglioramento dell’efficienze energetica. A cosa serve l’APE? L’APE permette di ottenere una valutazione oggettiva  sull’efficienza energetica di un edificio e di confrontarla con diversi immobili, valorizzando così quelli con le migliori caratteristiche di efficienza e risparmio. Qual è la situazione degli immobili in…
Read More
Agenti immobiliari e social: 4 regole per conquistare il pubblico

Agenti immobiliari e social: 4 regole per conquistare il pubblico

Consigli, Curiosità, Formazione, Immobiliare
È vero, le formule magiche non esistono ma sicuramente possiamo avvalerci di formule efficaci per farci strada sui social. In questo articolo descriveremo 4 semplici regole che agenti e agenzie dovrebbero fare proprie per ottenere la fiducia del pubblico online. 1. Parla di quello che fai La prima regola è quella di condividere contenuti inerenti al mondo del mattone in modo che le persone capiscano che la vostra è una pagina di servizi immobiliari. È fondamentale creare un senso di consapevolezza (awareness) nel pubblico in modo da creare una connessione tra il settore immobiliare e la vostra agenzia. Quando un potenziale cliente pensa al mercato immobiliare deve venirgli in mente la vostra agenzia e quando pensano alla vostra agenzia devono pensare a un servizio di intermediazione immobiliare. L’unico modo per…
Read More