Agevolazione prima casa: i requisiti del bonus fiscale

Agevolazione prima casa: i requisiti del bonus fiscale

Il bonus prima casa rappresenta uno degli incentivi più rilevanti tra quelli che sostengono il settore immobiliare, insieme a quelli per i lavori edilizi. L’agevolazione consiste nella riduzione delle imposte di registro, ipotecarie e catastali ed in materia di Iva, riconosciute nel rispetto di specifici requisiti. In particolare, le agevolazioni per chi decide di comprare casa nel 2021, vengono applicate se l’immobile rientra in specifiche categorie catastali, se si trova collocato nel Comune in cui si ha o si intende trasferire la residenza (o nel quale si svolge attività lavorativa). Inoltre, richiede anche il rispetto di particolari requisiti per l’acquirente. In questo articolo vediamo come funziona il bonus prima casa, chi ne ha diritto e quali sono i requisiti richiesti per gli acquisti effettuati nel 2021. Agevolazione prima casa: come…
Leggi di più
Affitto a canone concordato: come funziona e come si calcola

Affitto a canone concordato: come funziona e come si calcola

Il contratto a canone concordato è una tipologia di affitto che risulta essere una delle più utilizzate in Italia.  Il contratto a canone concordato rappresenta una delle migliori soluzioni se si possiede un immobile ad uso abitativo e si desidera cederlo in affitto. Questo perché ad esempio, dal punto di vista fiscale, il canone concordato è molto conveniente economicamente, sia per il locatario che per il locatore.  In questo articolo vediamo come funziona l’affitto a canone concordato, come si calcola, quali sono le agevolazioni fiscali a cui questo tipo di contratto consente di accedere se si è in possesso di determinati requisiti. Affitto canone concordato: cos’è? Il canone concordato è una forma di contratto di locazione, che prevede un accordo tra due contraenti: il conduttore e il locatore (o concessionario). …
Leggi di più
Come dividere una casa in due appartamenti

Come dividere una casa in due appartamenti

Decidere di frazionare un appartamento vuol dire dividere in due o più parti un’unità immobiliare originaria. Dividere una casa aumenta il valore di un immobile, in particolare nelle città in cui i piccoli appartamenti hanno un valore maggiore rispetto a quelli più grandi. Solitamente quindi, il frazionamento di un appartamento risulta essere un investimento vantaggioso. Le motivazioni che spingono un proprietario di un immobile a dividere una casa in due unità possono essere numerose e di diverso tipo, legate sia a motivi di tipo economico che familiari. Generalmente, dividere un appartamento che presenta le giuste caratteristiche, come ad esempio un’ampia metratura o un doppio ingresso, non è un’impresa difficile. Quest’attività non risulta neanche particolarmente complessa a livello burocratico e nella richiesta di permessi necessari a procedere.  Infatti, per poter procedere…
Leggi di più
Come funziona il bonus affitto Covid e quali requisiti bisogna rispettare

Come funziona il bonus affitto Covid e quali requisiti bisogna rispettare

Nell’ultimo anno, a causa della pandemia, del lockdown, della chiusura obbligatoria di alcune attività, le entrate di molte famiglie si sono ridotte. A questo proposito, un valido aiuto fornito alle famiglie che si sono trovate in gravi difficoltà economiche è rappresentato dal bonus affitto. Il bonus affitto è un contributo economico finanziato dal Fondo di sostegno alla locazione introdotto per agevolare i contribuenti in difficoltà a pagare il canone di locazione, ed è gestito attraverso graduatorie comunali che vengono aggiornate ogni trimestre. Vediamo come funziona, quali sono i requisiti da rispettare e chi può farne domanda. Come funziona il bonus affitto Covid: la riduzione del canone Il bonus affitto Covid 2021 è un contributo a fondo perduto per i locatori che decidono di ridurre il canone di affitto agli inquilini.…
Leggi di più
Affittare casa per brevi periodi: tutta la normativa

Affittare casa per brevi periodi: tutta la normativa

Affittare una casa per brevi periodi è un’attività in forte crescita, e riguarda specialmente gli immobili che non sono abitati per alcuni periodi dell’anno.  La decisione di affittare una casa per brevi periodi può essere motivata dalla scelta di avviare un investimento immobiliare proficuo, o da un trasferimento all’estero per un certo periodo e dalla conseguente necessità di ridurre i costi della proprietà affittando casa mentre si è lontani.  Dall’altra parte, scegliere di prendere in affitto casa per un breve periodo potrebbe essere molto conveniente per chi ha trovato un lavoro temporaneo ed è in cerca di una soluzione abitativa flessibile, oppure per un affitto vacanziero stagionale. Di seguito vediamo cos’è l’affitto breve, come funziona, quali sono le varie tipologie e le relative regolamentazioni. Affitto breve: cos’è e come funziona …
Leggi di più
Casa in campagna: come comprare e investire in Toscana

Casa in campagna: come comprare e investire in Toscana

Da sempre nell'immaginario del turista straniero l'acquisto di un casolare o di una villa in campagna in Italia viene identificato con una regione in particolare: la Toscana. E non è difficile capire il perché... La Toscana è nota per i suoi splendidi paesaggi naturali, le dolci colline punteggiate di cipressi e vigneti, le strade polverose che conducono a ville, dimore storiche ben conservate e incantevoli borghi medievali e rinascimentali.  Inoltre, così come la lingua Toscana è diventata quella dell’intera nazione, il paesaggio toscano può essere considerato il simbolo di quello italiano, ed è famoso in tutto il mondo. Molti quindi - specie turisti e investitori stranieri innamorati delle bellezze del nostro paese - potrebbero essere interessati all'acquisto di una casa in campagna in Toscana. Tuttavia, l'acquisto di una proprietà in Toscana…
Leggi di più