L’importanza della newsletter e del blog aziendale nel marketing mix di un’agenzia immobiliare

L’importanza della newsletter e del blog aziendale nel marketing mix di un’agenzia immobiliare

Dopo anni in cui sono state (troppo) inflazionate e – talvolta - giustamente bistrattate dai lettori, ultimamente, complice anche la reclusione da Covid-19, la percezione delle newsletter da parte dei lettori, ma soprattutto da parte delle aziende che le creano, è cambiata. Non vengono più viste come email spam indesiderate, ma come ottime e comode fonti di informazione, spesso tematiche, in quanto specializzate e con un focus specifico su determinati argomenti, che arrivano direttamente – e gratuitamente nella stragrande maggioranza dei casi - alla nostra casella di posta elettronica. Le percezione da parte del pubblico dei lettori è mutata perché aziende e testate giornalistiche hanno migliorato le newsletter, puntando su qualità, utilità ed originalità dei contenuti. Curare un blog e una newsletter d'agenzia, specie in questo momento di incertezza, fatto…
Leggi di più
MoveStreets, cercare casa ai tempi di Tinder

MoveStreets, cercare casa ai tempi di Tinder

Nel Regno Unito nasce un'app per cercare casa come si cerca l'anima gemella su Tinder, con il metodo 'swipe left/swipe right': 'scorri a destra', se ti piace; 'scorri a sinistra', se non ti piace. "Se prima scorrevi a destra per trovare il tuo partner ideale, ora puoi scorrere a destra per trovare la casa dei tuoi sogni". Così MoveStreets, una nuova app di annunci immobiliari lanciata ad agosto nel Regno Unito, sfrutta alcune analogie con Tinder - la celebre app di dating online - per far presa sull'attenzione degli utenti. L'utilizzo previsto da MoveStreets infatti è molto simile a quello di Tinder: agli utenti basta scorrere verso destra quando incrociano sul feed una proposta immobiliare di loro interesse e verso sinistra quando viene loro proposto un immobile a cui non…
Leggi di più
Se i portali diventano più importanti (e affidabili) delle istituzioni nella fornitura di dati immobiliari…

Se i portali diventano più importanti (e affidabili) delle istituzioni nella fornitura di dati immobiliari…

*Estratto dall'articolo "Portals Are the New Real Estate Data Companies" di Georg Chmiel @onlinemarketplaces.com* Da sempre, economisti, statistici e analisti si sono affidati ai dati per prevedere le tendenze di mercato... Lo svantaggio dell’affidarsi ai dati, tuttavia - almeno nell’era predigitale - era che dal momento in cui si iniziava a raccoglierli a quello in cui si utilizzavano per fare delle analisi, risultavano già obsoleti. Come fa riflettere Georg Chmiel, Presidente Esecutivo di Juwai IQI, già nell’XI secolo Guglielmo il Conquistatore d’Inghilterra utilizzava il Domesday Book - di cui esiste anche una versione digitale - inventario completo della terra e dei proprietari terrieri d’Inghilterra, per il conteggio delle tasse dovute dai cittadini del regno. Il problema era che il Domesday Book aveva richiesto quasi un anno per essere redatto. Oggi…
Leggi di più
Portali immobiliari made in Italy e alta finanza: cosa bolle in pentola?

Portali immobiliari made in Italy e alta finanza: cosa bolle in pentola?

La società svedese di venture capital EQT che nei giorni passati ha acquisito il portale leader del mercato spagnolo Idealista per 1,3 miliardi di euro, ha da poco acquisito anche la società italiana che controlla Casa.it. Come leggere questi due avvenimenti importanti - che smuovono cifre stratosferiche - e che avranno senza dubbio conseguenze rilevanti per il settore proptech e per il mattone italiano? Proviamo a fornirvi qualche chiave di lettura. Secondo il comunicato stampa rilasciato dal fondo svedese, EQT è rimasta colpita dalla crescita di Casa.it ed Idealista, ritenendo che ci siano “megatrend secolari favorevoli” nel mercato italiano che consentiranno una maggiore crescita nel prossimo futuro. Si fa riferimento a prolungate tendenze favorevoli, come il crescente passaggio dal marketing off line al marketing on line e all'importante ruolo di facilitatori delle transazioni…
Leggi di più
iad prosegue la sua espansione internazionale acquisendo la rete immobiliare messicana Neximo

iad prosegue la sua espansione internazionale acquisendo la rete immobiliare messicana Neximo

iad è un network di agenti indipendenti basato su un innovativo modello che supera il tradizionale concetto di agenzia fisica. Il gruppo si sta muovendo con una serie di interessanti acquisizioni a livello internazionale... 10 settembre 2020 - Il gruppo iad, uno dei principali attori nella trasformazione digitale del real estate in Europa, annuncia l'acquisizione della rete di agenti messicana Neximo. Dopo l'espansione nell'Europa meridionale (Portogallo, Spagna e Italia), il gruppo continua il suo sviluppo internazionale entrando per la prima volta nel continente americano. L’ingresso della Germania, nel frattempo, è previsto per l'inizio del 2021. Uno sviluppo basato sulla capillarità Il Gruppo ha annunciato, per la sua chiusura annuale il 30 giugno, un fatturato di 280 milioni di euro contro i 225 milioni di euro di giugno 2019, con una…
Leggi di più
Portali: secondo un sondaggio sono responsabili del 50% del fatturato d’agenzia

Portali: secondo un sondaggio sono responsabili del 50% del fatturato d’agenzia

Dal report 'Internet e Agente Immobiliare' di Gianluca Capone aka 'Coachimmobiliare' - blogger e formatore molto attivo nel mondo del mattone - emerge un dato interessante: per il 53% degli agenti immobiliari italiani il 50% del fatturato di agenzia dipende dai portali. 'Agenti immobiliari e utilizzo professionale delle tecnologie digitali: a che punto siamo?' questa è la domanda a cui prova a rispondere il report, tentando di far chiarezza su un argomento molto dibattuto: l'annoso rapporto tra agenti immobiliari ed Internet. 'Quali sono gli strumenti digitali a disposizione delle agenzie e quali quelli più utilizzati?' 'Qual è il livello di confidenza medio con questi strumenti?' 'Che livello di gradimento e che percezione da parte degli agenti immobiliari?': l'analisi si sforza di dare una risposta a 360°, includendo l'intero marketing mix…
Leggi di più