Ilaria Profumi, Director EMEIA di eXp Realty: servono resilienza, empatia e intelligenza emotiva per avere successo nel mondo VUCA.

Ilaria Profumi, Director EMEIA di eXp Realty: servono resilienza, empatia e intelligenza emotiva per avere successo nel mondo VUCA.

Ilaria Profumi è la nuova Regional Director EMEIA (Europe, Middle East, India, Africa) di eXp Realty uno dei gruppi immobiliari internazionali a più rapida crescita nell'ultimo periodo, che si contraddistingue - tra le altre cose - per una forma di azionariato diffuso e condivisione dei guadagni con gli agenti che fanno parte del network. L'abbiamo intervistata per parlare della formula aziendale innovativa di eXp Realty e di alcune delle tematiche immobiliari di più stretta attualità. eXp Realty è senza dubbio una realtà innovativa. Ci spieghi meglio cos'è e quali sono le peculiarità del gruppo? eXp Realty è una delle società immobiliari globali in più rapida crescita e sussidiaria di eXp World Holdings, Inc. (Nasdaq: EXPI). Attualmente ha all’attivo a livello Global circa 60.000 agenti. eXp Realty offre un modello finanziario…
Leggi di più
Dove.it: l’agenzia del futuro? Sarà digitale!

Dove.it: l’agenzia del futuro? Sarà digitale!

Abbiamo fatto due chiacchiere col team di Dove.it per farci raccontare la loro idea di agenzia immobiliare del futuro. Siete pronti a cercar casa su Marte 😉? 3, 2, 1, ... 🚀 Quali caratteristiche ha il vostro agente immobiliare "digitale"? In Dove.it abbiamo scelto una strategia che possiamo definire ibrida. Nel nostro modello convivono due diverse tipologie di agenti, uno più vicino al modello classico, che effettua sopralluoghi e conduce le visite in presenza. L’altro è un agente completamente digitale, che sa destreggiarsi con la tecnologia e conosce bene i meccanismi del mercato ed è in grado di gestire incarichi e vendite completamente da remoto. Che tecnologie avete sviluppato per implementare il franchising di Dove.it? Abbiamo sviluppato oltre 35 software proprietari per fornire all’agente immobiliare tutti gli strumenti di cui…
Leggi di più
Agenti immobiliari e digitalizzazione: la fotografia del report di OID. Sempre più centrali portali ed AVM

Agenti immobiliari e digitalizzazione: la fotografia del report di OID. Sempre più centrali portali ed AVM

È uscito il report di OID (Osservatorio Immobiliare Digitale) sulla Digitalizzazione dell'Agente Immobiliare nel 2021. Tramite 41 domande sottoposte a un campione rappresentativo di 500 agenti immobiliari, l'Ufficio Studi di OID ha voluto fotografare lo stato dell'alfabetizzazione tecnologico-digitale degli agenti immobiliari italiani, anche se - come specificato dallo stesso report - per le modalità stesse di somministrazione del report (digitali) "il campione che ha partecipatoall'indagine rappresenta un segmento di professionisti già orientato alledinamiche digitali e del web". Agenti immobiliari e digitalizzazione: l'identikit demografico del campione Tra i partecipanti all'indagine - che ha coinvolto tutto il territorio nazionale - si trovano sia agenti indipendenti che affiliati in franchising. In relazione all'età, la fascia anagrafica più rappresentata è quella che va dai 46 ai 54 anni (39%); seguono la fascia 31-45 (33%)…
Leggi di più
Strumenti di valutazione immobiliare (AVM): quanto sono affidabili?

Strumenti di valutazione immobiliare (AVM): quanto sono affidabili?

Man mano che prende piede l'utilizzo di software per la valutazione immobiliare tra i professionisti, si apre il dibattito sull'affidabilità degli stessi. Quanto è accurata la stima? Un software potrà mai sostituire l'elemento umano nella valutazione? Accuratezza, completezza e aggiornamento della stima effettuata da un AVM dipendono dalla qualità e dall’ampiezza della base dati utilizzata. Tuttavia, è anche vero che bisogna considerare la finalità di utilizzo: se è quella di valutare rapidamente migliaia di record relativi a posizione UTP o NPL su tagli medio-piccoli residenziali, allora gli AVM sono degli strumenti eccezionali, che consentono alla banca o all'istituto coinvolto di ottimizzare la gestione di queste posizioni, riducendo costi e tempi e consentendo di implementare le strategie migliori. Utilizzare un AVM nel processo di valutazione di un immobile da vendere sul mercato,…
Leggi di più
Bitcoin e immobiliare: a che punto siamo e cosa è successo con Elon Musk.

Bitcoin e immobiliare: a che punto siamo e cosa è successo con Elon Musk.

Con i Bitcoin non si potrà acquistare una Tesla... come la mettiamo invece per gli immobili? La notizia per cui Elon Musk ha dichiarato che non sarà possibile comprare le sue Tesla con i Bitcoin - reputati dal tycoon una criptovaluta eccessivamente impattante sull'ambiente - ha fatto il giro del mondo. La dichiarazione ha avuto un impatto impressionante sul valore del Bitcoin che nel corso di una sola settimana è passato da un massimo di 48.974 euro a un minimo di 38.500 euro (in seguito alla dichiarazione). Il valore attuale nella giornata odierna è in ripresa e si attesta intorno ai 41.974 euro. Come è andata effettivamente la faccenda e a che punto siamo nell'utilizzo di questa criptovaluta e della tecnologia che ne sta alla base - la famosa Blockchain…
Leggi di più
Immobiliare: come sarà il mercato digital dopo il Covid?

Immobiliare: come sarà il mercato digital dopo il Covid?

Durante la pandemia proptech e digital sono stati fattori abilitanti e catalizzatori chiave per il proseguo delle transazioni immobiliari nel mercato reale. Se è vero che oramai le tecnologie digitali e il web sono canali imprescindibili per il settore, il Covid - tra distanziamenti sociali e restrizioni - ha fatto emergere anche le criticità di un approccio puramente tech e l'importanza delle relazioni face-to-face. É chiaro insomma che il proptech senza il mercato reale non possa andare lontano, e viceversa. Quali saranno sviluppi e traiettorie evolutive del versante digitale del mercato immobiliare a pandemia conclusa? Pietro Pellizzari, Amministratore Delegato di Wikicasa, intervistato dai microfoni di Monitorimmobiliare prova a delineare alcuni scenari, tra percorsi di concentrazione ed internazionalizzazione, lotta per la leadership in Europa, offerta di nuovi servizi collaterali e sempre…
Leggi di più