Dove comprare casa a Verona: i 5 quartieri migliori

Verona è da sempre considerata la città dell’amore, in cui si è consumata la tragica storia di Romeo e Giulietta. Questa città ha una ridotta densità di popolazione e un’estensione della città abbastanza contenuta che permettono di godere di un’ottima vivibilità anche nelle zone più periferiche. Il capoluogo veneto offre un mix tra arte, storia e cultura grazie a un patrimonio architettonico che mescola passato e modernità. Nel cuore di questa città si trovano alcune attrazioni da non perdere come piazza Bra, l’Arena, i Portoni della Bra, piazza delle Erbe, corso di Porta Nuova (la via dello shopping), il Teatro romano e il fortino medievale Castelvecchio.

Verona è ogni anno presa d’assalto da numerosi turisti italiani e stranieri, quindi comprare casa in questa città potrebbe risultare un ottimo investimento.

Prima di comprare casa qui occorre considerare la zona della città su cui investire, a seconda delle proprie necessità e del budget a disposizione. In questo articolo vediamo quali sono i migliori quartieri in cui comprare casa a Verona.

Centro storico

Il Centro Storico rappresenta una delle zone più costose della città e anche tra le più ambite. Il Centro storico di Verona ha un fascino unico, dalla cinta muraria al fiume Adige racconta secoli di storia. Questo quartiere è particolarmente indicato per chi ama la vivacità del turismo e della vita notturna. Se invece non si vuole rinunciare al borgo antico ma si prediligono zone più tranquille vi sono altre zone limitrofe da poter prendere in considerazione: Veronetta, San Zeno e Cittadella.

Inoltre, occorre specificare che il centro storico è dotato di tutti i comfort e gode di un’ottima qualità dell’aria (è una zona ZTL).

Il prezzo medio di vendita di un immobile in questa zona è di 3.357 €/m2.

Borgo Trento

Borgo Trento è un quartiere ordinato caratterizzato da un’area ricca di verde, è costituito principalmente da aree residenziali con palazzi signorili e abitazioni indipendenti. Si trova in una posizione molto comoda, vicina al centro storico ma più tranquilla, è anche più economico dal punto di vista immobiliare. Infatti, Il prezzo medio di vendita di un immobile in questa zona è di 2.668 €/m2.

Borgo Milano

Nel capoluogo veneto, i quartieri vicini al centro storico hanno subito una trasformazione durante il periodo fascista: vennero uniti per dare vita a grandi città.

Negli anni del fascismo, Borgo Milano era una frazione di San Massimo Adige e presentava piccole ville, attualmente ancora presenti. Con l’urbanizzazione degli anni Sessanta sono aumentati anche i servizi e le infrastrutture e la crescita della popolazione ha portato alla costruzione di nuovi grandi edifici residenziali. Negli ultimi anni è stato soggetto a riqualificazioni che lo hanno fatto diventare uno dei quartieri più dinamici di Verona – dal punto di vista immobiliare – e a basso impatto energetico e ambientale.

Comprare casa in questo quartiere significa avere a disposizione servizi di trasporto efficienti, collegamenti adeguati e un’ottima qualità della vita. Il prezzo medio di vendita di una casa in questa zona è di 1.764 €/m².

Borgo Venezia

Borgo Venezia è un piccolo quartiere tranquillo vicino alla città e alle attività produttive. In passato infatti, vicino alla stazione ferroviaria si sono sviluppate attività commerciali, servizi e una vasta rete di trasporti che hanno permesso a Borgo Venezia di integrarsi nella città pur conservando la propria natura di piccolo centro. Questo quartiere è principalmente caratterizzato da zone residenziali, villette a schiera o case indipendenti. Risulta quindi adatto a famiglie o giovani coppie che cercano una sistemazione tranquilla e autonoma.

Il prezzo medio di vendita di un immobile in a Borgo Venezia è di circa 1.778 €/m².

Borgo Roma

Nonostante questo non sia un quartiere centrale, grazie all’enorme efficienza dei trasporti della città, viene garantita un’ottima qualità di vita anche a Borgo Roma.

Inoltre, Borgo Roma è un quartiere periferico in cui hanno sede ospedali e la facoltà universitaria di medicina.

Il prezzo medio di vendita di un immobile in questo quartiere è di circa 1.801 €/m².

La zona universitaria è delimitata dalle mura scaligere e dall’Adige e gode di una posizione abbastanza centrale e di un’atmosfera tranquilla.

Comuni vicino a Verona

Oltre Verona città, esistono anche delle frazioni nelle aree limitrofe a Verona potenzialmente adatte a una famiglia, ben servite di scuole, parchi giochi e negozi di ogni tipo. Anche se sono situate lontane dal centro, grazie agli eccellenti collegamenti (sia per via stradale che con mezzi pubblici) non risulta difficile raggiungerlo. Le frazioni in questione sono: Avesa, Quinto, Santa Maria in Stelle e Montorio.


In conclusione, se si è interessati a comprare una casa in questa bellissima città, una volta decisa la zona, consigliamo di dare un’occhiata al nostro portale di annunci di case in vendita a Verona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts