Provenzale o shabby chic? Scegli lo stile che fa per te!

Provenzale o shabby chic? Scegli lo stile che fa per te!

Negli ultimi anni due sono gli stili d’arredamento sempre più alla moda e di tendenza: da un lato c’è lo shabby chic, che fa del riciclo la propria filosofia; dall’altro il provenzale che omaggia l’omonima zona della Francia. Simili per molti versi, questi due stili d’arredamento vengono spesso confusi, ma in realtà hanno caratteristiche ben distinte. Quali sono le qualità che rendono questi due stili d’arredamento assolutamente unici e ci permettono di riconoscerli e, quindi, di riproporli a casa nostra? Ecco qualche esempio. Lo shabby chic non  è semplicemente un modo di arredare casa, ma un vero e proprio stile di vita. La parola shabby, infatti, letteralmente vuol dire usurato, invecchiato, logoro, termine che, associato alla parola chic, assume tutto un altro significato. La filosofia di base dello shabby chic infatti si basa…
Leggi di più
I 6 trend di interior design per l’autunno/inverno 2016.

I 6 trend di interior design per l’autunno/inverno 2016.

Dai colori evidenziatore al metallo, le tendenze di stagione mixano grandi classici a nuove ispirazioni. Chiaramente, a farla da padrone sono i colori autunnali, con le intramontabili tonalità di marrone, verde e giallo, combinati con materiali naturali come il legno e con tessuti caldi e tattili come l'eco-pelliccia e la lana. Ecco le principali tendenze da cui prendere spunto per dare un tocco di novità e glamour autunnale alla vostra casa. 1. Il gusto della senape Una sfumatura di senape accenderà immediatamente la vostra casa in questa stagione. Il risultato è d'effetto e semplice da raggiungere. Provatelo nel living o in camera da letto: basta un cuscino o un nuovo set letto, oppure un paralume per portare un accento di colore nella vostra stanza. Il senape porta calore all'ambiente e un taglio contemporaneo accattivante che lo…
Leggi di più
Pokémon Go influenza l’immobiliare.

Pokémon Go influenza l’immobiliare.

È Pokemon Go mania. E la nuova tendenza si riflette anche sul mercato immobiliare. In America e in Australia, la vicinanza a Pokémon, PokéStop e palestre - per non parlare poi della prossimità di Pokemon rari - ha già iniziato ad influenzare i prezzi delle abitazioni. Su Craiglist, Zillow ed altri siti si vedono già annunci di case in affitto e in vendita che precisano “area disseminata di Pokémon” oppure “PokéStop in zona”. Un annuncio a Cincinnati, Ohio, recita "3 palestre e 5 Pokéstop. Confermato avvistamento Squirtle nel cortile di casa, e alcuni affermano di aver visto un Charizard nei capannoni vicini. Vedere per credere!". E ancora, dopo aver menzionato il numero di stanze per gli ospiti, il riscaldamento al pavimento e la prossimità di una scuola di prestigio, un…
Leggi di più