Arreda la tua casa in stile classico

Arreda la tua casa in stile classico

Quando si decide di arredare la propria abitazione con uno stile particolare, significa dare alla propria abitazione un carattere riconoscibile. In particolare, quando si entra in una casa arredata in stile classico, sembra di entrare in una casa nobile di un tempo: elegante e di lusso. Con lo stile classico viene data priorità alla bellezza autentica dei mobili e delle finiture, il materiale che prevale è principalmente il legno massiccio, accompagnato da vetro, marmo e pietre preziose. Occorre precisare che quando si fa riferimento allo stile classico ci si riferisce a più influenze, epoche e tradizioni: bisogna quindi sceglierne solamente una (o al massimo due). Mescolare più epoche in una stessa abitazione non porta all’effetto di stile classico ricercato, caratterizzato prevalentemente da coerenza e costanza. In questo articolo vediamo nel…
Leggi di più
Single Day: qual è il rapporto dei single italiani con la casa?

Single Day: qual è il rapporto dei single italiani con la casa?

Da qualche anno - merito di Alibaba, gigante cinese dell'e-commerce, nonché primo competitor di Amazon - l'11 Novembre è il Single Day, una festività commerciale pensata per i 'non-accoppiati' di tutto il mondo, in cui i brand offrono sconti e offerte simili a quelle del Black Friday. La data della ricorrenza non è stata scelta a caso: 11.11 infatti è l'unica data del calendario che mette in fila l'1, il numero dell'individualità. Ma qual è in Italia il rapporto dei single con la casa e come è cambiato nel corso degli anni? Secondo uno studio di Tecnocasa che ha considerato single, divorziati, separati e vedovi, nel 2021 per questa categoria riassumibile nella classe 'Single' aumenta la propensione all'acquisto rispetto all'affitto. I single quindi aspettano sempre meno di trovare l'anima gemella…
Leggi di più
Sostenibilità, gestione degli spazi, tecnologia integrata: ecco cosa abbiamo imparato al Fuorisalone2021

Sostenibilità, gestione degli spazi, tecnologia integrata: ecco cosa abbiamo imparato al Fuorisalone2021

Dopo un anno di stop a causa della pandemia, si è tenuta a Milano una nuova edizione del Salone Internazionale del Mobile, la più importante fiera del settore casa-arredamento a livello mondiale. Quella di quest'anno è stata sicuramente un'edizione speciale. Intanto perché si è tenuta in autunno - dal 5 al 10 Settembre - contrariamente al solito calendario primaverile. Ma soprattutto perché si è parlato tanto - e con un'attenzione diversa - di futuro. Quella del 2021 è stata l'edizione della ripresa, che ha portato una ventata di ottimismo e di odor di ripartenza a uno dei settori di punta dell'economia italiana. Abbiamo fatto un giro al Fuorisalone - l'insieme di mostre, installazioni e talk che accompagnano il Salone del Mobile in varie zone di Milano, prima tra tutte il…
Leggi di più
Affitti brevi: le nuove tendenze dello smart working e delle vacanze

Affitti brevi: le nuove tendenze dello smart working e delle vacanze

È fresca la notizia per cui James Gorman, Amministratore Delegato di Morgan Stanley, avrebbe detto ai propri dipendenti in merito allo smart working: "Se vi sentite tranquilli al ristorante, allora tornate in ufficio. Il lavoro in presenza è decisivo, non ci sono scuse. E se il messaggio non verrà recepito, allora avremo un altro tipo di conversazione". La dichiarazione ha fatto molto discutere, ottenendo detrattori e sostenitori tra l'opinione pubblica. Sarà la fine dello smart working? Per il momento non sembrerebbe. Almeno stando alle ultime tendenze in tema di affitti brevi, legati a vacanze e smart working. Affitti brevi tra smart working e vacanza Gli affitti brevi rappresentano una buona soluzione per chi desidera trascorrere del tempo in località di vacanza, sia per rilassarsi sia per lavorare. Nell’ultimo anno ci…
Leggi di più
Immobiliare: durante la pandemia in città si abbandonano i monolocali

Immobiliare: durante la pandemia in città si abbandonano i monolocali

La pandemia ha avuto un forte impatto sul mercato immobiliare, sia a livello di compravendite che di locazioni. La permanenza forzata in casa per mesi con il ricorso alla didattica a distanza e allo smart working, ha comportato la nascita di nuove necessità ed esigenze nelle persone, e di conseguenza anche un cambiamento nel mercato immobiliare. Infatti, se da un lato tanti studenti e lavoratori fuori sede sono ritornati nelle località di origine, determinando una minore domanda di immobili in locazione, dall’altro la diminuzione dei flussi turistici ha provocato un aumento dell’offerta. Venendo meno l’esigenza di avvicinarsi a zone centrali di grandi città per raggiungere i luoghi di lavoro o studio, molti acquirenti hanno cambiato le proprie esigenze. In particolare, durante l’ultimo anno c’è stato un generale allontanamento dai centri…
Leggi di più
Case tipiche regionali: quali sono e quanto costano?

Case tipiche regionali: quali sono e quanto costano?

Quanto costano le abitazioni tipiche? Il patrimonio immobiliare italiano è ricco di tipicità regionali. Si tratta di abitazioni che hanno sviluppato uno stile unico, tipico ed esclusivo di una particolare regione o territorio e la loro architettura riflette le condizioni climatiche, territoriali e storiche del luogo di appartenenza. Ci sono molti esempi di case tipiche nel nostro paese: dammusi, masserrie, trulli, sassi, baite… Ma quanto costa acquistare un’abitazione tipica? Per chi volesse una soluzione abitativa diversa dall’appartamento in città o dalla classica villetta, o per chi invece è alla ricerca di una seconda casa vacanza in un contesto suggestivo o è alla ricerca di un immobile particolare con finalità di investimento, su www.wikicasa.it ci sono interessanti possibilità a seconda del budget a disposizione. Chalet e Baite Sono le tipiche abitazioni…
Leggi di più