Provvigioni locatari: anche gli Stati Uniti si preparano ad abolirle

Provvigioni locatari: anche gli Stati Uniti si preparano ad abolirle

Immobiliare, Mercato
Una recente notizia del New York Times ci fornisce l’occasione per un’overview sulla controversa questione ‘provvigioni sugli affitti’ (in particolare quelle che riguardano gli inquilini). Analizziamo i motivi del malcontento e facciamo il punto sull’evoluzione della situazione all’estero. Provvigioni sull’affitto da parte dei locatari: si o no? La lotta tra affittuari e agenti immobiliari nella giungla del mercato delle locazioni continua e si fa sempre più agguerrita. Dopo il letting fees ban del Regno Unito - varato nel 2018 ma entrato ufficialmente in vigore nel giugno del 2019 dopo una serie di tira e molla e giochi di forze tra il governo inglese e le associazioni degli agenti immobiliari - e il no alle provvigioni della Germania risalente al 2015*, ora anche gli Stati Uniti – anche se per il…
Read More
Che fine ha fatto la riforma ‘multiservizi’ per le agenzie immobiliari?

Che fine ha fatto la riforma ‘multiservizi’ per le agenzie immobiliari?

Immobiliare, Normative
La riforma introdotta dall’applicazione del DDL Europea 2018 – di cui avevamo parlato in un precedente articolo – sembrerebbe essersi risolta in un nulla di fatto, perché, nonostante i buoni propositi, non è mai decollata. Infatti, come spiegato anche da Gian Battista Baccarini, presidente nazionale Fiaip “Nonostante i principi generali della norma siano chiari, c’è bisogno ancora di chiarimenti ministeriali”. Vediamo nel dettaglio i motivi principali per cui la riforma non ha ricevuto alcuna implementazione a livello pratico: L’ostacolo delle Camere di Commercio: molti professionisti dell’intermediazione - in conformità con quanto prescritto dalla normativa - hanno fatto domanda presso le rispettive Camere di Commercio territoriali per aggiungere al proprio codice ateco (68.33.00: attività di intermediazione immobiliare), anche altri codici, allo scopo di poter fatturare regolarmente nuovi servizi ai clienti. Tuttavia,…
Read More
NAR & OID: da oggi anche gli agenti immobiliari italiani possono diventare Realtor©

NAR & OID: da oggi anche gli agenti immobiliari italiani possono diventare Realtor©

Immobiliare, Mercato
La NAR (National Association of Realtors) con oltre 1,3 milioni di tesserati è la più grande e importante associazione di categoria di agenti immobiliari al mondo, riunisce gli agenti immobiliari degli Stati Uniti d’America. La NAR fu fondata nel 1908 a Chicago, con l’obiettivo di riqualificare i professionisti del settore immobiliare, attraverso l’istituzione di un codice etico le cui regole devono essere rispettate e condivise da tutti gli associati. Attualmente il codice etico della NAR rappresenta un punto di riferimento importante per la normativa in tema di compravendita immobiliare di tutti gli Stati americani e un punto di riferimento a livello internazionale per statuti e codici delle associazioni di categoria di tutto il mondo. Solo associandosi alla NAR un agente immobiliare può acquisire il titolo di Realtor, titolo che designa…
Read More
Tecnocasa continua ad investire nel digital ed entra in Wikicasa.it

Tecnocasa continua ad investire nel digital ed entra in Wikicasa.it

About us, Eventi
Il gruppo Tecnocasa ha deciso di compiere un ulteriore passo nel mondo digital, entrando nel capitale sociale di Wikicasa, tramite la controllata Tecnomedia. Il gruppo Tecnocasa- attivo nel comparto dell'intermediazione immobiliare e creditizia - già aveva stretto una partnership con Wikicasa nel 2019. La decisione di investire nel digital ha portato lo storico gruppo milanese a detenere una partecipazione pari a circa il 33% nel capitale sociale di wikicasa, tramite un’operazione mista di aumento di capitale ed acquisto quote. Wikicasa.it, con una crescita superiore al 170% in termini di visite rispetto al 2018, rappresenta il principale italiano portale riservato ai professionisti per traffico web, annunci ed agenzie attive. I portale, nato nel 2015, ha l'obiettivo di fornire ai professionisti un canale esclusivo e differenziale nel quale promuovere i loro annunci…
Read More
BIG DATA E IMMOBILIARE – Cosa sono gli AVM: i nuovi, indispensabili strumenti di valutazione a supporto del professionista

BIG DATA E IMMOBILIARE – Cosa sono gli AVM: i nuovi, indispensabili strumenti di valutazione a supporto del professionista

Immobiliare, Innovazione
La sigla AVM sta per Automized Valuation Models, ovvero ‘Modelli di valutazione immobiliare automatica’. Si tratta di una serie di metodologie e applicazioni – modelli matematici e algoritmi – che analizzano grosse quantità di dati inerenti il mercato immobiliare, sia lato domanda che lato offerta, a supporto delle decisioni di valutazione assunte dal professionista. L’utilizzo degli AVM è oggi incoraggiato anche dalla normativa, che pone un’enfasi crescente sulla necessità di utilizzare valutazioni indipendenti, prudenti e non viziate dalle aspettative di crescita dei prezzi. Oggi, in Italia e all’estero, numerose startup stanno approfondendo il tema degli AVM - e sempre più aziende storiche attive nei settori del Real Estate e del Proptech stanno facendo lo stesso, per non rimanere indietro sulla fornitura di un servizio così cruciale. L’obiettivo è NON quello…
Read More
Portali di annunci immobiliari: verso quale futuro?

Portali di annunci immobiliari: verso quale futuro?

Innovazione
‘Il futuro è già qui, ma non è ancora equamente distribuito’. La citazione è di William Gibson, padre del cyberpunk, quel filone della fantascienza che parla di droni, replicanti e personaggi alienati in un mondo decadente e ipertecnologico, dominato dalle grandi multinazionali dell’informatica. Cosa sta succedendo nel settore dei portali – specialmente quelli immobiliari – a livello globale? Lo scenario non è così apocalittico, ma di sicuro siamo già proiettati verso il futuro, con ben 7 colossi del Proptech configurabili come unicorns, ovvero aziende con una valutazione finanziaria superiore a 1 mld di $. Specializzati nella generazione di lead (contatti) qualificati per gli inserzionisti, i portali immobiliari raccolgono ogni anno ampie fette di traffico web (il leader italiano conta più di 300milioni di visite all’anno), e si stanno muovendo sempre…
Read More